Now reading
Surroga Mutuo: come funziona e come richiederla nel 2017

Surroga Mutuo: come funziona e come richiederla nel 2017

Come funziona la surroga del mutuo? Ecco di seguito una guida utile per capire di cosa si tratta e come funziona.

 Cos’è la surroga mutuo?

La surroga mutuo è uno strumento di cui può disporre chi ha già sottoscritto un mutuo. In pratica si tratta di poter trasferire il mutuo dalla banca originaria, ad una nuova che offre condizioni contrattuali più vantaggiose per il debitore. Questo trasferimento non prevede alcuni costi da sostenere, anzi di solito se ne fa cario la nuova banca.

È ormai da due anni che i tassi sono al ribasso, e il ricorso a questo strumento è sempre più aumentato (assieme alla competitività tra le finanziarie).

Surroga mutuo: come funziona?

Grazie a questo strumento, si può cambiare:

  • il tipo di tasso, optando per uno più vantaggioso
  • durata del mutuo
  • spread che la banca applica
  • spese di gestione ed incasso più convenienti

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti

Occorre tener presente che l’entità del nuovo mutuo non può superare l’importo residuo di debito proveniente dalla finanziaria originaria.

Informazioni utili per chi la vuole richiedere

  • Prima di surrogare il proprio mutuo, è opportuno confrontare più preventivi. In questo modo si valuta quale sia la proposta più conveniente in termini di tasso, spese accessorie, importo delle rate e durata del finanziamento.

Trovata la proposta più adatta alle proprie esigenze, si invia presso il nuovo istituto la richiesta di trasferimento. Fac simili della richiesta, sono disponibili sul web. Bisogna tener conto che:

  1. Il nuovo istituto non è obbligato ad accettare la richiesta;
  2. La vecchia banca è obbligata per legge, ad accettare e dare il via libera entro 30 giorni dalla notifica di richiesta.

La legge prevede che si possa ricorrere più volte alla surroga, però le banche diffidano di chi è un “surrogatore seriale”. Questo perché sostengono dei costi fissi quando erogano un mutuo, e per poterli ammortizzare, serve che chi lo ha stipulato resti cliente per almeno qualche anno.

 

 

Cerchi un finanziamento personale?

 

Richiedi gratis il preventivo in 5 minuti