AI Forum Live 2020: AIxIA rivela gli ospiti dell’evento digitale dedicato all’ai per le imprese

Inizia il conto alla rovescia per la speciale edizione interamente digitale dell’AI Forum Live, in programma martedì 3 novembre, dalle ore 9:00, sulla piattaforma Liveforum.space. L’evento, organizzato da AIxIA, l’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale, ha l’obiettivo di illustrare le reali opportunità e le nuove sfide della tecnologia che sta rivoluzionando le regole e le dinamiche del mercato italiano e internazionale. Un appuntamento unico in Italia che accompagna i partecipanti verso l’evento fisico in programma il prossimo 8 aprile a Milano.

Ad aprire i lavori della mattinata, moderata da Pepe Moder, conduttore di Radio24, sarà Roberto Viola, Direttore Generale della Commissione Europea, con un saluto di benvenuto rivolto a tutti gli ospiti in sala, seguito da Giuseppe Borghi, Direttore del PhiLab – ESA. Piero Poccianti, Presidente AIxIA, illustrerà poi lo stato dell’arte dell’Intelligenza Artificiale e la necessità di una infrastruttura aperta per laboratori e imprese senza dimenticare uno sguardo oltre i confini nazionali introducendo Michela Milano, professoressa ordinaria presso il Dipartimento di Informatica – Scienza e Ingegneria all’Università di Bologna, e Alessandro Speruti, Professore ordinario presso il Dipartimento di Matematica all’Università di Padova che parleranno rispettivamente di IJCAI-ECAI 2022 e WCCI 2022.

Nicola Gatti, Direttore Osservatorio Artificial Intelligence e Docente del Politecnico di Milano, commenterà invece gli ultimi dati dell’Osservatorio AI relativi all’attuale adozione dell’Intelligenza Artificiale nell’industria italiana.

Seguirà uno speech di Ernesto Di Iorio, CEO di QuestIT che racconterà il progetto SAIHUB, un polo scientifico di imprese, fondazioni ed enti pubblici nato in collaborazione con Fondazione Toscana Life Sciences a Siena. L’idea nasce dal bisogno di formare figure specializzate e instaurare nel grande pubblico la consapevolezza dell’IA per permettere all’Italia di reggere il ritmo digitale delle grandi economie europee. Le Scienze della Vita, in cui Ricerca e Sviluppo sono caratterizzate da un approccio guidato dai dati, sono un’area di applicazione naturale dell’IA.

La plenaria si concluderà con una tavola rotonda intitolata “AI per la crescita delle imprese del Paese” volta a comprendere come invertire la rotta a favore di una tecnologia AI-driven nel tessuto industriale italiano caratterizzato prevalentemente da PMI e artigiani. Al dibattito interverranno Enrico Bussolati, Business Unit Manager IBM di Tech Data, Piero Poccianti, Presidente AIxIA, e Romano Stasi, segretario Generale ABI LAB.

L’evento continuerà con sessioni parallele che esploreranno il potenziale dell’intelligenza artificiale in diversi ambiti:

  • “L’Intelligenza Artificiale nel manufacturing”: Giacomo Cabri, Professore ordinario di Ingegneria Informatica all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, Maurizio Cremonini, responsabile marketing di COMAU e Emanuele Menegatti, head of Intelligent Autonomous Systems Laboratory (ias-lab) presso il dipartimento di Ingegneria Informatica all’Università di Padova, discuteranno di esperienze e prospettive nel mondo della produzione, nella manutenzione predittiva e nell’ottimizzazione dei processi produttivi;
  • “Intelligenza Artificiale per una popolazione che sta invecchiando e per un nuovo benessere”: Stefania Bandini, professore all’Università degli Studi Milano–Bicocca, Ludovico Ciferri, Presidente Advanet, Gabriella Cortellessa, Ricercatrice CNR, e Massimo V. Rivolta, CTO di Appy Lab, si confronteranno su strumenti, assistenti e robot a supporto delle persone anziane;
  • “Intelligenza artificiale per un nuovo paradigma di salute”: Davide Bacciu, professore associato all’Università degli Studi di Pisa, Emanuela Girardi, Founder Pop AI e consulente del MISE, e Giuseppe Vizzari, professore associato all’Università degli Studi Milano-Bicocca, affronteranno la diagnostica, i tool di assistenza e le analisi a distanza, la predizione di malattie, il miglioramento qualità della vita e la prevenzione;
  • “NLP e Dati: metriche di qualità; dalla ricerca e sperimentazione alla concorrenza di mercato”: Roberto Basili, professore ordinario dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e membro del direttivo di AIxIA, Danilo Croce, Ricercatore dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Bernardo Magnini, Ricercatore Senior e Presidente di FBK, Cataldo Musso, Ricercatore dell’Università di Bari, e Viviana Patti, Professore Associato dell’Università di Torino, si focalizzeranno sull’iniziativa nazionale EvalIta, progettata e sostenuta dalla comunità di AI e NLP italiana, che pubblica con cadenza biennale gli esiti di campagne valutative inerenti agli strumenti per l’analisi della lingua italiana;
  • Argomentazione in Intelligenza Artificiale: Stefano Bistarelli, Professore associato all’Università di Perugia e Visiting Professor all’università Paris-Dauphine e Massimiliano Giacomin, professore ordinario all’Università di studi di Brescia, presenteranno casi di studio ed evoluzioni in corso sul tema della capacità delle macchine di argomentare e spiegare il proprio comportamento;
  • “L’evoluzione del IA per la visione”: Marco Gori, docente presso il Dipartimento di Informatica all’Università degli Studi di Siena e direttore del laboratorio SAILAB e Saul Imbrici, Direttore di ATG Artificial Intelligence Division, si dedicheranno a sistemi di sicurezza, controllo di qualità, robotica, collaborazione uomo/macchina, diagnostica;

Oltre a queste sessioni parallele ci saranno anche 14 workshop organizzati da sponsor e non solo.

A chiusura del convegno si terrà la tavola rotonda “Cosa può fare l’intelligenza Artificiale per le persone ed il pianeta?” dedicata al tema della sostenibilità e al contributo dell’AI in una nuova visione economica a sostegno del benessere dell’uomo e della biosfera che caratterizza l’astronave in cui viviamo. Moderato da Moder, il panel ospiterà Filomena Maggino, Responsabile cabina di regia “Benessere Italia” del Governo Conte, Giuseppe Borghi, Direttore del PhiLab – ESA, Piero Poccianti, presidente AIxIA, Cristina Pozzi, CEO e Co-founder di Impactscool e Walter Rizzi, Partner dell’ufficio di Milano di McKinsey & Company.

AI Forum Live è patrocinato da Abi Lab, Commissione Europea, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Fondazione Bruno Kessler, Laboratorio Nazionale di Artificial Intelligence and Intelligent Systems del CINI, Politecnico di Milano e Università degli Studi Milano-Bicocca. Tra gli sponsor figurano invece Aimage srl, Appy Lab srl, Datrix, Indigo.ai, QuestIT, SurgiQ, Swiss Business hub, Switzerland Global Enterprise e Tech Data Italia.

Per partecipare all’evento, completamente gratuito, è necessario richiedere l’invito compilando il form online su aiforum.eu

Digiqole ad

Articoli correlati