Camillo Ricci è il nuovo presidente di Federservizi

 Camillo Ricci è il nuovo presidente di Federservizi

Il Consiglio di Federservizi Roma ha votato per acclamazione come nuovo Presidente Camillo Ricci, Amministratore Unico di eprcomunicazione (associata UNA), storica società romana di comunicazione e relazioni pubbliche.

“Cercheremo di dare – ha commentato il nuovo presidente di Federservizi Roma – con l’aiuto di tutto il Consiglio, un contributo di proposte e di progetti per la ripresa economica della città, che avrà di fronte le sfide della gestione degli investimenti del PNRR, dell’organizzazione del Giubileo e, speriamo, dell’Expo. Le imprese del settore dei servizi, che rappresentano il 35% del terziario a Roma, dovranno dare la spinta per rilanciare la naturale vocazione della città, che è quella di Città dei servizi, siamo essi pubblici o privati. E per centrare l’obiettivo di restituire a Roma il ruolo di Capitale, non solo istituzionale, ma anche economica del Paese”.

“Il settore dei servizi, deve tornare strategico per questa città, – ha spiegato il Commissario di Confcommercio Roma, Pier Andrea Chevallard – e Federservizi, grazie all’ottimo lavoro svolto dal precedente presidente Rosario Cerra, è riuscita già a valorizzare le imprese associate nel contesto territoriale in un periodo di estrema difficoltà legato alla pandemia, ora il mio augurio perla nuova governance di Federservizi,  è che riesca ad agganciare il treno della ripresa e a confermarsi autorevole interlocutore per le Istituzioni”.

Digiqole ad

Articoli correlati