Cannabis legale: VDNews e JustMary lanciano una campagna di informazione con la linea Veed

 Cannabis legale: VDNews e JustMary lanciano una campagna di informazione con la linea Veed

A pochi giorni dalla pronuncia della Corte Costituzionale sull’ammissibilità di 8 referendum tra cui quello della cannabis legale, VDNews lancia da domani 3 febbraio una campagna di informazione con JustMary, uno dei principali distributori in Italia. L’iniziativa prende spunto dalla produzione di un video-racconto sul processo di produzione della canapa light da cui è scaturita l’idea di realizzare la linea personalizzata VeeD, acquistabile sulla piattaforma e-commerce di JustMary. A supporto del prodotto sono quindi stati realizzati dei contenuti ad hoc, il cui obiettivo principale è fare chiarezza sull’argomento e scongiurare qualsiasi allarmismo.

I contributi video e gli articoli pubblicati sui canali dell’editore VD, infatti, sono stati realizzati con la cifra distintiva della narrazione tipica di VDNews che tratta temi di attualità dando vita al dialogo e al dibattito con il proprio pubblico di Millennials. I contenuti sulla marijuana legale sono stati realizzati per introdurre e spiegare i principali temi che ruotano attorno a questo prodotto: mercato, lavoro, addetti, legge, legalità, sfruttamento, coltivazione, uso personale, uso terapeutico, ma anche norme spiegate con l’ausilio di un avvocato specializzato come Lorenzo Simonetti dello studio “Tutela Legale Stupefacenti”.

È una materia molto delicata che richiede, da una parte, l’approfondimento e, dall’altra, le necessarie competenze per sfatare tutte quelle notizie false e infondate che, da sempre e ogni giorno, si scatenano attorno alla legalizzazione del CBD. L’obiettivo della redazione di VDNews è fornire notizie corrette e raccontate dai protagonisti per affrontare un argomento così sensibile.

L’incontro con la piattaforma e-commerce & delivery JustMary ha scatenato una serie di idee che si sono concretizzate non solo con la produzione di contenuti editoriali, ma anche con lo sviluppo di un prodotto personalizzato e acquistabile attraverso il negozio online di JustMary con un codice sconto associato ai contenuti. L’informazione, in questo caso, è l’elemento che permette di ottenere un vantaggio economico, a detrimento soprattutto dell’illegalità che ha fatto della cannabis uno dei suoi pilastri di sostentamento.

Dalla collaborazione con JustMary e dei produttori partner è nata la cannabis legale VeeD che, disponibile da oggi, è caratterizzata da un intenso profumo di agrumi con leggere note di mandarino, un aroma pungente e un retrogusto di limone e rotondo. Le infiorescenze Veed si presentano molto compatte, con pistilli aranciati e una elevata resinosi apicale: sono il risultato di un processo di ricerca e sviluppo che ha portato alla scoperta di questo particolare fenotipo dai tratti caratteristici.

«Il successo della raccolta di firme per il referendum sulla legalizzazione della cannabis dimostra che, anche nel nostro Paese, è un argomento molto sentito e per il quale si richiede una revisione importante a supporto di tutte quelle persone che hanno fatto della lotta all’illegalità una bandiera di vita. Ma anche per tutti quei cittadini e quelle cittadine che, da anni, cercano di far valere il proprio diritto all’accesso ai benefici curativi della canapa. Dall’incontro con Just Mary per sviluppare dei contenuti sulla marijuana light è nata l’idea di rispondere all’esigenza espressa da molti di creare un’informazione corretta e dedicata a questo tema», sottolinea Iacopo Tonini, CEO di VD.

«Operare in questo mercato significa dover sfatare i pregiudizi e combattere le falsità tutti i giorni. Il nostro settore si sta sviluppando velocemente, però abbiamo sempre più bisogno di informazioni chiare e corrette non solo per i nostri consumatori, ma per tutte le persone che vogliono farsi un’idea precisa dell’ambito in cui operiamo, delle sue caratteristiche e della capacità di rispondere a dei bisogni concreti. Con VD abbiamo sviluppato un racconto editoriale puntuale, rivolto a un pubblico allargato e che utilizza un linguaggio in linea con il contesto in cui si muove. Il passo per la creazione di una linea ad hoc con VeeD è stato breve e naturale», afferma Matteo Moretti, Co-fondatore di JustMary.

VDNews conta una community di oltre 600 mila follower distribuiti tra Instagram, Facebook e TikTok, nel mese di gennaio 2022 ha raggiunto 20 milioni di persone e circa 13 milioni di visualizzazioni tramite sito e pagine social con gli indirizzi “VDNews”. Il medium consolida il suo posizionamento di partner per le aziende che, attraverso operazioni di sponsored e branded content, vogliono entrare in contatto con il target under 40, portando i brand al centro delle conversazioni dei suoi spettatori con operazioni capaci di coinvolgere e fidelizzare.

Digiqole ad

Articoli correlati