Diesel ironizza sui resi! Invita a “godersi i capi prima di restituirli”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

La nuova campagna di Diesel affronta il tema scottante del reso facile con creatività e molta ironia! Un invito ai consumatori a godersi i capi prima di restituirli.

Qualsiasi capo acquistato può essere restituito a patto che siano presenti le etichette e la busta originale“. Questo il tema scottante della nuova campagna di Diesel Enjoy before returning“. L’azienda veneta invita i clienti che hanno intenzione di indossare i capi acquistati per poi restituirli a «goderseli prima». Un messaggio creativo ed ironico, sul problema dei resi fraudolenti.

DIESEL SUL WARDROBING: “LO SAPPIAMO, ORMAI LO FANNO IN TANTI”

Questo mal costume è ormai da molto tempo diffuso e il termine che lo identifica è “wardrobing“, parola che indicare l’acquisto di un capo d’abbigliamento nuovo e successivamente restituito dopo essere stato usato mantenendo integre le etichette.

Questa pratica, comporta ovvi danni per i negozi e per i brand. Per questo motivo, Diesel, ha pensato di sdrammatizzare questa situazione con uno spot che affronta l’argomento con molta ironia. Uscire indossando l’outfit perfetto e restituirlo in negozio il mattino dopo? Lo sappiamo, ormai lo fanno in tanti“.

Nello spot in questione, si vedono diversi ragazzi che indossano i capi Diesel con le etichette ancora presenti, o che cercano di sistemarli, lavarli e stirarli per poi poterli riportare in negozio in buone condizioni. Dalla cena in ristorante con le etichette appese al collo fino all’indossare i capi per andare a ballare.

PROVOCAZIONE DIESEL?

Come sottofondo musicale, l’ironico spot usa un brano decisamente in linea. Infatti, il testo tratta il tema della politica di reso: “i prodotti devono essere presentati nelle stesse condizioni in cui sono stati ricevuti e i vestiti non devono presentare segni di usura che mostrino che sono stati indossati, lavati o danneggiati in qualche modo“.

Diesel chiaramente non è favorevole alla pratica del wardrobing, tuttavia, a differenza di altre aziende, il brand ha voluto affrontare la situazione con un sorriso, rivolgendosi in ogni caso anche a chi i capi desidera tenerli: «Se ci stai pensando anche tu, almeno mostra con orgoglio il cartellino! Forse domani tornerai per restituire i tuoi capi o forse no (non ci stupiremmo però se te li tenessi)».

Come in altre situazione, Diesel ha deciso ed è riuscita a distinguersi distinguersi in modo originale e allo stesso tempo, portare alla luce un malcostume di questi ultimi anni.

Ecco il video dello spot

Articoli Consigliati

FOCUS MO

Dove Siamo

Sede Operativa: Via 8 Marzo 2 – Venezia – P.iva 04245770278

Redazione: info@focusmo.it

Iscriviti alla Newsletter