‘DOOH IT EASY’ – Pladway annuncia Targetway: la nuova interfaccia per il Programmatic out of home

 ‘DOOH IT EASY’ – Pladway annuncia Targetway: la nuova interfaccia per il Programmatic out of home

Pladway, società italiana  leader nel Programmatic Digital Out-of-Home (DOOH), prosegue nel suo percorso di sviluppo e crescita nel mercato del Programmatic advertising e annuncia la disponibilità a tutti i buyer della nuova release di Targetway.

Frutto di un lavoro a più mani con le aziende clienti lato DSP ed SSP, Targetway si propone come via di accesso semplificata al programmatic advertising di Pladway nella sua interezza e garantisce una maggior ottimizzazione dei budget destinati a campagne di digital advertising – non esclusivamente di natura DOOH.

Gli utenti della piattaforma DSP possono da oggi comporre le proprie campagne ricercando gli schermi più adatti per ambiente, posizione, formato e dati di audience, scelti tra gli oltre 15k in Italia e 100k all’estero. È per loro poi immediato associare gli schermi target ai Deal Always On disponibili e dare avvio alla campagna in pochi click, oppure chiedere ai publisher l’attivazione di un Private Deal.

Targetway rende il programmatic DOOH di Pladway ancora più trasparente ai buyer e garantisce ulteriore visibilità alle informazioni presenti in piattaforma. I publisher possono arricchire la loro “vetrina” SSP, inserendo in piattaforma: immagini degli impianti, descrizioni delle tecnologie adottate, dati di audience, schede tecniche, disponibilità e pricing del loro inventory, sempre mantenendo il pieno controllo su clienti e campagne.

Come illustra Marco Orlandi, Ceo di Pladway “Gli sviluppi della nostra piattaforma tecnologica per la industry del digital advertising, che vedono in Targetway un importante risultato, supportano la strategia di posizionamento come facilitatori degli investimenti DOOH su scala globale, fornendo risposte immediate e di semplice comprensione ai brand e alle agenzie media, ancora troppo spesso incerte nell’approccio ad un media tradizionalmente complesso. Per renderlo in una parola: EASY”.

“Allineando i nostri sforzi alle esigenze e richieste sia dei publisher sia dei buyer, abbiamo sviluppato uno strumento capace di garantire ai primi estrema visibilità dell’inventory, e ai secondi la massima semplicità di pianificazione e accesso a questo media. Con Targetway, la piattaforma guadagna facilità di gestione operativa nel day-by-day” illustra Andrea Casazza, Product Manager in Pladway.

Gli investimenti dell’azienda milanese portano con Targetway ulteriore valore nel pDOOH in termini di trasparenza, affidabilità e misurabilità, principi non solo condivisi con tutti i player del mercato ma soprattutto da questi attesi. Il marketplace di Pladway, ancor più nella sua release arricchita di nuove funzionalità, consente di porre ancor più in evidenza l’origine e la qualità dei dati di audience, oltre che gli schermi stessi, tramite misurazione dell’audience in real time; Targetway si avvale della tariffazione delle sole impression effettivamente raggiunte.

“Sosteniamo il programmatic digital out-of-home quale metodologia pubblicitaria Premium” spiegano dall’azienda. “Il nostro impegno è volto a offrire all’inserzionista tutte le possibilità e modalità di profilare al meglio ogni campagna. In questo modo gli advertiser possono concentrare, grazie ai dati e agli sviluppi della nostra tecnologia, gli investimenti solo sulla parte più efficace dell’inventory pubblicitaria, senza dover gestire interventi intermedi su prezzi o dilazioni nei tempi di erogazione”.

Per maggiori informazioni: www.pladway.com

Digiqole ad

Articoli correlati