Epson presenta TM-L100, una nuova stampante per etichette liner-free

 Epson presenta TM-L100, una nuova stampante per etichette liner-free

Epson, leader globale nel settore delle stampanti per etichette e scontrini, ha presentato la sua ultima stampante mPOS per etichette dedicata al mercato dei servizi di asporto, “clicca e ritira” e consegna di prodotti alimentari e non.

TM-L100 è una stampante per etichette altamente compatta e che non fa uso di carta siliconata. La stampante offre un’integrazione ePOS completa e semplice per iOS, Android e Java con i sistemi POS già in uso.

La stampante è fornita di diverse interfacce e funzioni, tra cui la funzionalità Sync and Charge, che consente agli utenti di collegare il tablet direttamente alla stampante gestendo sia la stampa delle etichette che la carica della batteria del tablet.

È importante sottolineare che la nuova stampante per etichette eco-sostenibile non genera quei rifiuti plastici normalmente derivanti da questa tipologia di utilizzo; inoltre con TM-L100 è garantito un risparmio di tempo: non è, infatti, necessario rimuovere le etichette dal momento che sono già pronte all’uso.

L’utilizzo di una stampante per etichette riduce gli errori legati alla scrittura a mano e consente di visualizzare chiaramente informazioni come il nome del cliente, l’indirizzo di consegna e la lista degli ingredienti utilizzati nella preparazione degli alimenti.

Con la stampante liner-free è possibile utilizzare un’ampia gamma di supporti tra cui etichette semi-permanenti ultra adesive ad alto spessore. Un’altra caratteristica di sostenibilità è l’avanzata funzione Epson di riduzione della carta, che consente un notevole risparmio.

Camillo Radaelli, Head of Sales Business Systems di Epson Italia, ha dichiarato: “La nuova TM-L100 è progettata per aiutare i fornitori di prodotti alimentari da asporto, clicca e ritira e consegne a domicilio a operare in modo più efficiente e a risparmiare tempo, con l’ulteriore vantaggio di fare uso di etichette eco-sostenibili. Le etichette senza carta siliconata possono migliorare i flussi di lavoro operativi, non dovendo essere staccate o scritte a mano, operazioni che richiedono molto tempo e possono causare errori. La stampante TM-L100 produce etichette chiare e leggibili e può contenere una serie di informazioni utili, come, ad esempio, i dettagli dell’ordine e la lista degli ingredienti utilizzati nella produzione degli alimenti. Inoltre grazie alle soluzioni ePOS incorporate, TM-L100 può essere integrata molto facilmente con qualsiasi software gestionale”.

La nuova TM-L100 è disponibile da febbraio 2022.

Digiqole ad

Articoli correlati