Euronics aderisce all’Osservatorio Italiano Esports

 Euronics aderisce all’Osservatorio Italiano Esports

Euronics, gruppo leader nella distribuzione di elettrodomestici ed elettronica, entra a far parte dell’Osservatorio Italiano Esports, la prima piattaforma B2B di networking, informazione e formazione per gli stakeholder del settore. Questo accordo conferma l’attenzione dell’insegna verso il mondo del gaming e la volontà di rafforzare il proprio dialogo con una generazione in costante evoluzione.

Dopo aver siglato un accordo di partnership nel 2019 e 2020 con ESL, la più grande società impegnata nell’organizzazione di eventi Esports, ed essere stata nel 2020 sponsor dell’Intel Extreme Masters, considerato il più importante evento a livello mondiale del settore, Euronics vuole posizionarsi ulteriormente in quest’area fortemente sinergica con il proprio business. Con l’Osservatorio Italiano Esports, infatti, potrà contare su un punto di vista privilegiato, numerose occasioni di confronto e networking per continuare questo percorso di rafforzamento.

L’ingresso di un’insegna importante come Euronics conferma la tendenza dei brand di voler investire in un mercato in profonda ascesa sia in termini di popolarità che di engagement. Il fine ultimo, ovviamente, è andare ad intercettare un target di persone più giovani, che mostrano interesse notevole verso il mondo del Gaming: la cosiddetta generazione Z. L’Osservatorio, dal canto suo si conferma sempre di più come ente capace di offrire alle aziende i servizi necessari per ottimizzare e mirare gli investimenti nel settore.

“Riteniamo che gli Esports rappresentino una realtà strategica per la nostra azienda, perché ci consente di dialogare con una community estremamente dinamica, non sempre compresa e valorizzata nella sua grande capacità di socializzazione, cogliendone i costanti stimoli in termini sia di lifestyle che di utilizzo della tecnologia” ha dichiarato Daniela Ghidoli, Chief Marketing Officer di Euronics: “Partecipare all’Osservatorio Italiano Esports ci permetterà di cogliere nuovi trend e sviluppare modalità innovative di comunicazione e di relazione con i clienti. Sarà una partnership preziosa per crescere ulteriormente nel Gaming e IT, oltre che per finalizzare al meglio le attività in sviluppo in quest’ambito”.

L’adesione di un’azienda come Euronics all’OIES è un segnale importantissimo per il settore Esports italiano” hanno commentato Luigi Caputo ed Enrico Gelfi fondatori dell’Osservatorio: “Sempre più brand si stanno avvicinando a questo mondo e tutto ciò consentirà una crescita del mercato anche in Italia. Sotto questo punto di vista l’OIES si conferma il punto di riferimento nazionale per le aziende che si avvicinano agli Esports e al Gaming”.

Digiqole ad

Articoli correlati