Ferrarelle torna a parlare di calcio – non solo giocato – con una domination sulla Gazzetta dello Sport che parla a tutti gli appassionati. Da un’idea di Leo Burnett

 Ferrarelle torna a parlare di calcio – non solo giocato – con una domination sulla Gazzetta dello Sport che parla a tutti gli appassionati. Da un’idea di Leo Burnett

Ferrarelle è proprio un miracolo della natura, perché grazie alla sua origine da rocce carbonatiche è naturalmente ricca di calcio.

Un aspetto che rende Ferrarelle particolarmente adatta a chi pratica attività sportive e che il brand è tornato a celebrare con una campagna stampa multisoggetto che parla proprio a chi di calcio è appassionato per davvero: i lettori de La Gazzetta Dello Sport.

48 uscite, distribuite lungo tutto l’arco del Campionato di Serie A e dei successivi Europei, daranno vita a una vera e propria domination della “Gazza”, dando la possibilità a Ferrarelle di esprimersi in maniera irriverente ma pur sempre da esperta della materia sul tema del calcio, sia giocato che da bere.

La campagna è già on air su La Gazzetta dello Sport, con la pianificazione di Mediacom.

Digiqole ad

Articoli correlati