Instagram vieta ai minori di 13 anni l’accesso

 Instagram vieta ai minori di 13 anni l’accesso

L’annuncio arriva due giorni dopo che l’App ha ammesso di non fare abbastanza riguardo la tutela dei giovanissimi. Così, Instagram vieta ai minori di 13 anni di utilizzare il servizio. Lo riporta Buzzfeed News, entrato in possesso di documento rivolto al personale interno della compagnia.

A riguardo si esprime Vishal Shah, Vicepresidente del prodotto di Instagram, su una bacheca destinata alle comunicazioni tra i dipendenti: “Sono entusiasta di annunciare che da qui in avanti abbiamo individuato nei giovanissimi una priorità per Instagram. Costruiremo un nuovo pilastro per i giovani all’interno del Community Product Group per concentrarci su due cose: (a) accelerare il nostro lavoro su integrità e privacy per garantire un’esperienza più sicura possibile per gli adolescenti e (b) costruire una versione di Instagram che consenta alle persone sotto all’età di 13 anni di utilizzare in sicurezza Instagram per la prima volta“.

“C’è molto da fare in questo senso”, ha dichiarato Mosseri (ideatore e supervisionatore del progetto) a Buzzfeed News, “ma parte della soluzione è creare una versione di Instagram per giovani o ragazzi in cui i genitori abbiano trasparenza o controllo. È una delle cose che stiamo esplorando”.

Tuttavia, l’App sarebbe ancora nelle fasi preliminari di sviluppo e la compagnia ancora non presenta un piano dettagliato.

Digiqole ad

Articoli correlati