IPhone 13, Watch 7 e non solo: ecco tutte le novità di Apple

 IPhone 13, Watch 7 e non solo: ecco tutte le novità di Apple

Settembre è sinonimo di nuovi iPhone. Quello di Apple è un appuntamento consolidato ormai. Il colosso di Cupertino è riuscito ad accontentare ancora una volta la sua community, con il lancio di una serie di nuovi prodotti. Tra questi il nuovo iPhone 13, ma pure nuovi iPad e un nuovo Apple Watch. L’evento, a causa della pandemia, è stato solo virtuale, in diretta dall’Apple Park.

 

I nuovi iPad mantengono il vecchio design

Il primo prodotto ad essere presentato da Tim Cook è stato il nuovo iPad A13 Bionic. A prima vista non sembrano esserci grandi cambiamenti. Spiccano infatti le cornici spesse e il touch ID che Apple aveva già eliminato in precedenza. Si tratta però di un iPad alla portata di tutti con tutta la tecnologia di iPad OS e un bel display retina da 10,2”. È immaginabile che Apple abbia voluto fare a meno di alcune feature hardware per garantire un prezzo comunque accessibile. Il costo è infatti di 329 dollari (299 per gli studenti, ma bisognerà da capire in Italia se ci sarà questa possibilità e quali saranno i prezzi).

Il prodotto è servito ad Apple anche per il lancio di iPad OS 15, che introduce diverse novità e che sarà fondamentale per gli utenti di iPad nel prossimo futuro.

 

Cambio di design per l’iPad Mini

È proprio qui la vera novità per quanto riguarda il design. Lo stile del nuovo iPad Mini assomiglia molto a quello dei nuovi iPhone: cornici sottili e bordi rettangolari. Non è presente il touch ID, ma neppure il classico notch. I sensori per il Face ID e la fotocamera anteriore sono ben posizionati nella cornice.  Il display è un interessante liquid retina da 8,3 pollici. Su questo iPad è presente pure l’USB-C port, che permetterà una ricarica molto più rapida. Fino ad oggi, questa caratteristica ce l’aveva solo l’iPad Pro.

Inoltre, la versione cellular è anche 5G. sembra essere davvero un ottimo strumento di lavoro, e non eccessivamente ingombrante. La fotocamera posteriore è singola, da 13 MegaPixel, ma promette dei buoni scatti. Questo iPad supporta anche la Apple Pencil di seconda generazione: ottima notizia per chi si occupa di grafica. Formato e caratteristiche hardware di questo iPad Mini sembrano renderlo l’ottimo candidato per conquistare un nuovo segmento di mercato, anche tra coloro che amano il mobile gaming. Il prezzo parte da 499 dollari.

Apple ha inoltre spiegato che tutti i nuovi iPad sono realizzati col 100% di alluminio riciclato.

 

L’Apple Watch diventa più grande

L’Apple Watch è sempre più popolare, soprattutto negli ultimi anni. Infatti, Apple è riuscita a rendere questo orologio smart, un device del quale le persone che lo indossano non possono più farne a meno. Watch, infatti, è entrato in modo grandioso nei settori di salute e attività fisica.

Il nuovo Apple Watch Series 7 è il primo vero update di design da quando Apple ha creato l’orologio (anche se i rumors che volevano un orologio con bordi piatti in stile iPhone 12 non erano esatti). Il display a tecnologia retina si differenzia dai precedenti. Infatti, grazie ai bordi smussati e ridotti del 40% è di fatto più grande, dunque molto più visibile rispetto ai modelli precedenti. Apple promette una luminosità superiore del 70%. Su iMessage adesso è presente una vera e propria tastiera, per poter scrivere messaggi direttamente dall’orologio.

Anche per quanto riguarda la resistenza ci sono delle migliorie. L’Apple Watch è infatti dotato di certificato Ip6x, è water resistant e ha un display più robusto. Apple garantisce 18 ore di autonomia, e anche i tempi di ricarica sono più rapidi del 33% rispetto al modello precedente. Grazie al caricabatterie USB-C servono solo 8 minuti per 8 ore di uso, sembra. Il prezzo parte da 399 dollari.

 

I nuovi iPhone

Gli iPhone hanno naturalmente guadagnato la maggior attenzione durante il corso dell’evento. Cook li ha presentati a modo suo: “La gente ama l’iPhone, e noi facciamo di tutto per migliorarli sempre”.

Digiqole ad

Articoli correlati