L’Università “G. d’Annunzio” ha scelto Digital Angels per la promozione online

 L’Università “G. d’Annunzio” ha scelto Digital Angels per la promozione online

Digital Angels, agenzia specializzata nei servizi di digital marketing, social, media planning, strategy, SEO, creatività e data analytics, è stata scelta dall’Università “G. D’Annunzio” di Chieti (Ud’A) per una campagna di promozione online.

La Cattedra di Psichiatria dell’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti – Pescara si occupa di ricerca e cura nell’ambito della Psichiatria e delle Neuroscienze Cliniche. I campi principali di ricerca si focalizzano sullo sviluppo di trattamenti innovativi dei disturbi dell’umore e delle patologie da addiction.

È stata realizzata dagli esperti di Digital Angels una strategia volta ad aumentare la visibilità del progetto Break Free ed ottenere così richieste volontarie di partecipazione tramite form di contatto o chiamata. Il progetto nasce all’Università di Chieti per testare l’innovativo trattamento con TMS, il cui obiettivo è quello di migliorare l’autocontrollo e di ridurre gli impulsi verso il gioco d’azzardo.

Il piano d’azione, della durata di un mese, include campagne di paid advertising su Google e lo sviluppo di una keyword strategy ad hoc. Sin da subito la campagna ha iniziato a registrare ottimi risultati.

“Con il progetto Break Free stiamo sviluppando un trattamento innovativo per curare la dipendenza da gioco d’azzardo, una patologia dall’impatto sociale devastante. Siamo grati a Digital Angels per aver accolto con entusiasmo la nostra proposta di collaborazione. Grazie al loro aiuto è stato possibile far conoscere i nostri progetti alle persone che ne hanno più bisogno.” – commenta Mauro Pettorruso, Ricercatore del Dipartimento di Neuroscienze, Imaging e Scienze Cliniche dell’Università d’Annunzio di Chieti.

“Siamo entusiasti di questa collaborazione con Ud’A: una realtà con la quale portare avanti un percorso di performance marketing attraverso la pianificazione e la gestione di attività di lead generation volte a valorizzare l’innovativo approccio sviluppato dall’Università. Siamo molto soddisfatti degli ottimi risultati ottenuti finora e continueremo a lavorare spalla a spalla per intercettare nuovi utenti ed essere utili, realizzando strategie rilevanti e sempre più complete grazie ai tool a disposizione. Si tratta di una nuova sfida molto interessante e con la quale possiamo sicuramente rafforzare l’esperienza di Digital Angels in tale ambito.” – dichiara Beatrice Basso, Jr Account Manager di Digital Angels.

Digiqole ad

Articoli correlati