MAM Baby Italia è online con il nuovo tool per scegliere il succhietto più adatto a ogni bambino. Firma Arc Leo Burnett

 MAM Baby Italia è online con il nuovo tool per scegliere il succhietto più adatto a ogni bambino. Firma Arc Leo Burnett

Da più di quarant’anni MAM Baby sostiene i genitori con prodotti di puericoltura leggera studiati per accompagnare al meglio la crescita dei bambini. E dal 2018 Arc, parte di Leo Burnett (Publicis Groupe), accompagna MAM Baby Italia nella gestione dei canali social e delle relative proposte editoriali.

Quest’anno, MAM Baby Italia si affida alla collaborazione di Arc Leo Burnett per la realizzazione del tool “Trova il succhietto”, nato con l’intento di guidare l’utente all’interno della vasta gamma di succhietti e di indirizzarlo verso il prodotto più adatto alle esigenze di ogni bambino.

Lo strumento, online sul sito di MAM Baby Italia  permette di identificare il succhietto ideale partendo da un breve questionario sulle necessità del genitore e sulle caratteristiche del bambino, come ad esempio fascia d’età, modalità d’uso del succhietto, eventuali necessità in termini di design e tettarella. Alla fine di questo breve percorso, l’utente visualizerà il succhietto più adeguato ai bisogni del proprio piccolo.

Arc Leo Burnett ha progettato l’esperienza dell’utente (UX), disegnato l’interfaccia (UI), ideato i contenuti e sviluppato il tool con tecnologia React (FrontEnd) e Laravel Lumen (BackEnd).

Il tool “Trova il succhietto” permetterà non solo un’ottimizzazione del processo di acquisto da parte degli utenti, ma anche una più approfondita conoscenza dei consumatori da parte del brand. Analizzando le loro risposte, infatti, MAM potrà fruire di una panoramica più dettagliata sulle necessità dei genitori e dei loro bambini con un approccio orientato all’ascolto e all’interazione, nell’ottica di attuare un costante processo di miglioramento dei propri prodotti.

Credits Arc Leo Burnett:

  • Managing Director: Stelio Spadaro
  • Creative Director: Christian Popodi
  • Technical Director: Umberto Caldera
  • Account Manager: Claudia Olivieri
  • UX & Content Management: Barbara Berardi
  • Art Director: Giada Zangiacomi
  • Copywriter: Paolo Nava
  • Supporting Creative team: Manuela La Vecchia; Antonino Pruiti Ciarello
  • Front End Developer: Giulio Bramante
  • Back End Developer: Simona Avallone

 

Digiqole ad

Articoli correlati