McCann Worldgroup Italia lancia il nuovo spot di Reckitt Benckiser per il brand Napisan

La vita di un bambino piccolo è fatta di giochi e scoperta e il suo crescere e imparare passa anche attraverso “piccoli disastri”.

Napisan attraverso lo spot firmato McCann Worldgroup Italia rinnova ed evolve il modo di comunicare alle mamme, rassicurandole sulla salute dei propri piccoli, ma mantenendole sempre attente e presenti. L’agenzia creativa ha studiato un nuovo posizionamento dello storico brand leader dell’igiene Napisan di Reckitt Benckiser. “Piccoli pasticci” è la campagna innovativa ideata per il lancio dell’additivo igienizzante per capi, on air da domenica scorsa.

Lo spot mostra alcuni momenti di vita quotidiana delle famiglie dove i bambini combinano diversi “pasticci”, toccando prima il calzino sporco, poi saltando su una scopa piena di polvere, fino a trascinare per terra l’accappatoio in piscina: “piccoli disastri” immancabili a tanti bambini.

Le nostre protagoniste mamme sono sempre attente alla difesa e cura dei loro figli, ma con il desiderio di lasciarli liberi di crescere e di sperimentare. Napisan, da sempre quotidiano e fedele alleato delle mamme per la protezione della famiglia, sa che i piccoli “disastri” dei bambini sono fondamentali per la loro crescita, ma sa anche come aiutare le giovani mamme a gestire al meglio le loro esigenze e i momenti più critici.

Il piano media Tv prevede il coinvolgimento di tutte le principali emittenti nazionali, lo spot è in onda nel formato 30” a partire da domenica 20 Settembre, mentre la pianificazione digitale include la presenza online dello spot in formato ridotto.

 

Credits

Chief Creative Officer: Alessandro Sabini

Senior Copywriter: Emma Lanfranchi

Senior Art Director: Sibilla Folcia

Account Director: Vera Ebensperger

Assistant Account: Simona Rago

Strategic Planner: Anna Peron

Producer: Fulvio Stisi

Head of production: Michele Virgilio

 

CdP: BlowUp Films

Executive Producer: Desirée Castelli Maestro

Regia: Cinzia Pedrizzetti

Scenografia: Fabienne Arzul

Styling: Vera Minorini


Post-Produzione: Bondi Brothers

Articoli correlati