Nasce Culture Boutique Magazine, il nuovo media di ZooCom che indaga sui fenomeni della new gen

 Nasce Culture Boutique Magazine, il nuovo media di ZooCom che indaga sui fenomeni della new gen

Costruire, sviluppare e rendere rilevante la relazione tra le nuove generazioni e i brand è una delle mission di ZooCom, creative media agency del gruppo OneDay, che oggi presenta la sua ultima novità: un nuovo media, un e-magazine che prende il nome di Culture Boutique. In esso, la parola Culture incontra più ampi significati: Culture è ciò che indossi, è la musica che ascolti, è ciò che ti identifica. Culture Boutique è istintivamente uno sguardo a culture, estetiche e fenomeni del nostro tempo. Il magazine parla di mondi vicini ai nativi digitali (internet culture), ma non solo, perché indaga ogni argomento con articoli “deep”, approfonditi, capaci di raccontare anche a un millennial la contemporaneità. Culture Boutique è infatti guidato dallo “spirito del tempo” e si muove alla velocità della cultura; è solo studiando il presente, e senza rinnegare uno sguardo al passato, che si comprenderà il futuro.

Tra i contenuti già pubblicati possiamo trovare anche “Good for her: donne che uccidono gli uomini”, “Il fenomeno delle immagini weirdcore”, “Rossgram, l’Instagram russo”, l’origine degli “NBA Nicknames”, “Tinder e la nuova tendenza dei match al buio”. La varietà di argomenti affrontati permette al magazine di connettersi con un’audience variegata e importante, senza tralasciare lo spazio concesso a curiosità e a community più di nicchia. Inoltre, Culture Boutique è estremamente curato dal punto di vista grafico, un aspetto fondamentale dal momento che si parla per lo più ad una “visual generation”.

“Culture Boutique è il nostro media brand, concepito per amplificare progetti e contenuti, sviluppati dalla nostra omonima unità di ricerca e sviluppo”, spiega Samuele Sanna, Creative Strategy Manager di ZooCom. “La Unit mira a creare nuove occasioni di consumo culturale e di intrattenimento, elevandole a contesti commerciali strategici per le aziende interessate al target dei più giovani. Riusciamo a restituire al cliente un total package credibile, autorevole e tailor-made: il progetto e la sua amplificazione media”.

Digiqole ad

Articoli correlati