Come in un film di 007, muoversi velocemente a New York è ora possibile grazie al servizio di taxi-elicottero di Uber. Inizialmente il servizio era a disposizione solo di membri platino o diamanti ma ora è accessibile a tutti quelli che scaricano l’app di mobilità.

Al momento le corse si possono prenotare solo su iPhone ma il servizio sarà presto disponibile anche su Android.

Ad oggi il collegamento funziona solamente nella tratta tra lower Manhattan e l’aeroporto J. F. Kennedy. I voli sono gestiti da una compagnia autorizzata e hanno prezzi paragonabili a quelli dei concorrenti che offrono corse in elicottero a Jfk.

Il costo, scrive la Reuters, pare si aggiri intorno ai 200 e 225 dollari a persona e include anche i collegamenti in auto.

Uber promette che il servizio verrà allargato a tutta la Grande Mela, in un prossimo futuro.