Pagamenti digitali: Hype cresce più del doppio del mercato

 Pagamenti digitali: Hype cresce più del doppio del mercato

In un contesto di forte crescita dei pagamenti digitali, agevolato dalle abitudini assunte dal grande pubblico nel corso della pandemia e dall’effetto Cashback di Stato, HYPE la prima challenger bank per numero di clienti, oggi 1,5 milioni conferma le sue capacità di performance ed execution registrando nel primo semestre 2021 una crescita più del doppio superiore a quella del mercato.

Il dato emerge dall’edizione semestrale dell’Osservatorio Innovative Payments della School of Management del Politecnico di Milano e testimonia il ruolo della fintech quale alleato per una gestione digitale del denaro personalizzata, semplice ed efficiente e la sua capacità di rispondere alle esigenze di una customer base che continua a crescere per dimensioni e bisogni finanziari.

Nel primo semestre 2021, il valore totale dei pagamenti digitali tramite HYPE (con carta, online o con app)è cresciuto del 67%. Registra invece un incremento dell’80% il numero di transazioni che arrivano a oltre 25 milioni (erano 35 milioni in tutto il 2020). Dati che evidenziano un andamento particolarmente brillante, a fronte di un mercato il cui valore totale ha registrato un incremento del 23% del valore totale delle transazioni e del 41% del numero.

HYPE registra un incremento a doppia cifra in tutti i segmenti relativi ai pagamenti: ecommerce (+83% del volume Totale, +93% del numero delle transazioni), pagamenti con carta (+68% del volume Totale, +81% del numero delle transazioni), pagamenti di bollette, bollettini e ricariche telefoniche (+33% del volume Totale e +19% del numero delle transazioni), infine nei pagamenti in negozio tramite smartphone/waerables (+54% del volume Totale e +67% del numero delle transazioni).

Digiqole ad

Articoli correlati