Paltel Group aggiorna l’infrastruttura di rete con Juniper Networks per offrire agli utenti un’esperienza di qualità superiore

 Paltel Group aggiorna l’infrastruttura di rete con Juniper Networks per offrire agli utenti un’esperienza di qualità superiore

Juniper Networks, leader nelle reti sicure basate su AI, annuncia di essere stata scelta da Paltel Group, la principale compagnia di telecomunicazioni palestinese, per l’aggiornamento e lo sviluppo di parte della sua rete e dell’infrastruttura con l’installazione di una rete semplificata ed energeticamente conveniente dedicata a distribuire servizi fissi e mobili ai clienti residenziali e business.

Paltel Group ha consolidato la collaborazione con Juniper con un’iniziativa strategica, in base alla quale le due organizzazioni lavoreranno insieme per progettare e implementare questa infrastruttura all’avanguardia. Paltel e il suo braccio mobile JAWWAL sono sempre più focalizzate sulla qualità dell’esperienza digitale dei propri utenti con l’introduzione di nuovi servizi innovativi per i clienti domestici e internazionali in ambito voce, dati e video. La partnership si inquadra nel continuo lavoro delle due aziende mirato a rispettare gli obiettivi di erogazione di un’esperienza ottimale su vasta scala e, allo stesso tempo, controllare i costi anche in considerazione dei limiti di spazio e consumi.

Paltel utilizza la sua rete per fornire un ampio ventaglio di offerte digitali, quali la banda larga fissa e mobile, servizi a valore aggiunto, connettività internet per aziende, servizi di comunicazione dati e peering internazionale. La società ha deciso di migliorare la propria infrastruttura e investire in una banda larga all’avanguardia, nell’international gateway internazionale e nel provider edge per garantire una piattaforma coesa, agile e scalabile a supporto delle operazioni fisse e mobili.

Juniper è stata selezionata grazie alla sua capacità di costruire architetture trasformazionali utilizzando soluzioni aperte e intelligenti che, per mezzo dell’automazione, permettono la realizzazione di efficienze operative e di offrire all’utente finale un’esperienza di alta qualità.

Elementi principali:

  • Gestire i limiti di spazio e di energia disponibile e allo stesso tempo massimizzare il throughput e la disponibilità di banda erano gli obiettivi di Paltel quando l’azienda ha definito i propri requisiti futuri nel contesto delle piattaforme esistenti. Paltel ha scelto MX Series Universal Routing Platforms di Juniper per i suoi gateway e per gli use case dei provider edge, in quanto ottimizzati per una capacità 400G e in grado di offrire un’elevata densità in ambienti con limiti di spazio, accoppiati con funzioni di automazione basate su software e funzionalità potenti e sicure.
  • La nuova infrastruttura data center è stata costruita usando gli switch Juniper QFX Series, scelti da Paltel per usufruire di alti livelli di automazione di rete e supportare i requisiti di trasferimento veloce e sicuro dei dati lungo tutta l’infrastruttura.
  • Paltel chiedeva che il suo investimento fosse protetto per il futuro. Juniper ha permesso di costruire una rete di base con la possibilità di crescere ed evolvere rapidamente, anticipare gli imprevedibili cambiamenti della domanda degli utenti e il continuo aumento di capacità determinato dal consumo di video e di contenuti.
  • In relazione ai video e ai contenuti in streaming, che richiedono banda, il focus strategico di Paltel sulla user experience è ulteriormente rafforzato dalla potente infrastruttura provider edge offerta, nella nuova rete, dalle soluzioni MX Series. Insieme con le funzionalità di automazione di rete che garantiscono una gestione centralizzata e semplificata della rete, ciò consente che i contenuti distribuiti risiedano più vicini all’utente, il che si traduce in un servizio scalabile, più veloce e con minore latenza.
  • La semplicità operativa, la continuità e l’essere a prova di futuro sono ulteriormente supportati dal sistema operativo One Junos Experience di Juniper su cui si basano tutte le soluzioni di routing e switching implementate da Paltel. Junos fornisce il framework di automazione aperto e programmabile e la capacità di scalare facilmente le operation quando necessario, in linea con gli obiettivi di business di Paltel.
  • BCI, il partner locale di Juniper, ha lavorato con Paltel all’installazione della nuova rete.

“Paltel considera le comunicazioni digitali un elemento fondamentale e non negoziabile per le comunità che serviamo”, ha commentato Ammar Aker, Chairman di Paltel Group. “Pertanto, la piattaforma di rete deve essere più di un semplice insieme di prodotti. E’ in effetti l’abilitatore di un’esperienza digitale di qualità tanto per il business quanto per la condivisione di informazioni, l’istruzione, l’intrattenimento, i servizi pubblici, la vita familiare, ecc. Per noi questa è un’enorme responsabilità  e siamo convinti che Juniper sia il partner ideale per realizzare questo obiettivo”.

“Scalabilità e performance sono sempre stati attributi importanti e la necessità di soddisfare le aspettative e i bisogni digitali di oggi ha generato una domanda sempre più complessa da gestire per la rete”, ha concluso Rami Rahim, Chief Executive Officer di Juniper Networks. “Ciò ha portato i fornitori di servizi smart a concentrarsi sulla semplicità operativa e l’assicurazione di qualità del servizio grazie all’automazione, il vero elemento di cambiamento. Per noi, questo significa non limitarsi a costruire reti migliori, ma rendere globalmente migliore l’esperienza. Sono felice di lavorare con Paltel per offrire ai suoi utenti la migliore rete possibile”.

Digiqole ad

Articoli correlati