Segnali d’Italia chiama Torino, il bando che sovvenziona il terzo settore della città

 Segnali d’Italia chiama Torino, il bando che sovvenziona il terzo settore della città

Fino al primo marzo sono prolungate le iscrizioni all’iniziativa che aiuta chi ha un progetto sociale per Torino.

Segnali d’Italia aiuta chi aiuta gli altri: fino al 1° marzo sono aperte le iscrizioni a Segnali d’Italia chiama Torino, un bando dove associazioni non profit, imprese, comitati cittadini e privati possono candidare le proprie idee di progetti sociali per la città e la provincia. A favore delle 3 migliori proposte Edison, tra i maggiori operatori energetici del Paese, stanzierà 15.000€ ciascuno e IGPDecaux, leader italiano della comunicazione esterna, riserverà altri 15.000€ a ognuno in spazi pubblicitari. Si può inoltrare la propria candidatura tramite la piattaforma digitale ideatre60 di Fondazione Italiana Accenture oppure attraverso il sito www.segnaliditalia.it.

Segnali d’Italia è una iniziativa di IGPDecaux che arriva a Torino grazie a Edison, già main partner dell’edizione milanese e co-promotore da questa. L’Energia del Cambiamento è infatti il tema principale di quest’anno, un invito a rendere concreti progetti dirigenerazione urbana, sociale e culturale, di sostenibilità ambientale ed economica, di innovazione tecnologica e digitale e di arte e cultura per città. Una giuria composta da esperti del settore e partner dell’iniziativa valuterà i progetti in gara in base agli obiettivi, all’efficacia e all’incisività delle iniziative, privilegiando realtà consolidate, con progettualità di medio-lungo termine e con soluzioni innovative e replicabili. I 10 progetti più interessanti entreranno a far parte della Shortlist, premiando poi i migliori 3 a fine aprile.

Segnali d’Italia Torino ha già raccontato negli scorsi mesi iniziative non profit e di interesse sociale che hanno cambiato il terzo settore torinese. Grazie al patrocinio dal Comune di Torino, alla media partner con La Stampa Torino e a una massiccia campagnapubblicitaria Out Of Home in metropolitana, sull’arredo urbano e sui mezzi di trasporto del capoluogo torinese, sono state valorizzate così 5 storie straordinarie del territorio poco note, ma meritevoli di essere conosciute.

Collaborano al progetto Segnali d’Italia Torino – L’Energia del Cambiamento Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Sodalitas. Advisor della comunicazione e organizzatrice del bando è l’agenzia di comunicazione The Round Table, la creatività è di Cookies & Partners, mentre il fotografo è Alessandro Albert.

Digiqole ad

Articoli correlati