Al via la partnership tra Go Global Ecommerce e SaleSupply per una strategia cross-border a 360°

 Al via la partnership tra Go Global Ecommerce e SaleSupply per una strategia cross-border a 360°

Un’esperienza cross-border a 360° per le aziende di tutto il mondo. Questa l’idea alla base della partnership tra Go Global Ecommerce, soluzione di vendita online cross-border ecommerce che aiuta le aziende a crescere nel mercato D2C e SaleSupply, azienda che permette ai rivenditori e ai brand di migliorare l’esperienza del cliente. Go Global Ecommerce, in particolare, alleggerisce il cliente dalle incombenze legate alle posizioni fiscali, ai pagamenti e a tutto ciò che precede e arriva fino al momento del check out, mentre SaleSupply è specializzata in ciò che segue il check out, con particolare attenzione al customer support (in 46 lingue diverse) e ai servizi di spedizione e stoccaggio della merce nei diversi paesi.

La partnership, dunque, è studiata per gestire e facilitare tutti i momenti della strategia crossborder con l’obiettivo di supportare al meglio i negozi online che vogliono di aprirsi a nuovi mercati e aiutandoli a creare una perfetta customer experience per i loro clienti, dal principio alla fine.

Il livello della esperienza del cliente durante l’acquisto online è il fattore determinante per i brand che scelgono di attuare una strategia crossborder – spiega Jeroen Leenders, founder di SaleSupplyPer questa ragione credo che la partnership con Go Global Ecommerce sia molto importante. Insieme possiamo creare una situazione “win-win” che confeziona per i brand online la miglior soluzione possibile per ottenere successo negli altri paesi”.

Ci troviamo di fronte a un’opportunità di mercato mai vista prima: dei 7 trilioni di euro che l’ecommerce raggiungerà nel 2024, il 20% arriverà dal commercio online crossborder. Le aziende, quindi, avranno sempre più bisogno di vendere all’estero ma dovranno avere gli strumenti per farlo. Go Global Ecommerce e SaleSupply possono fornire loro questi strumenti, aiutando le aziende che vogliono fare cross-border a minimizzare le complessità e massimizzare i guadagni”. Ha detto sulla partnership Daniel Viniegra, chief global expansion officer di Go Global Ecommerce.

 

Digiqole ad

Articoli correlati