Al via Voci per la Salute, il nuovo podcast di Alleati per la Salute

 Al via Voci per la Salute, il nuovo podcast di Alleati per la Salute

L’iniziativa promossa da Novartis in collaborazione con alcune delle più importanti associazioni di pazienti si arricchisce di nuovi contenuti. Obiettivo: veicolare informazioni medico scientifiche autorevoli e ‘certificate’

Un nuovo podcast accessibile a tutti: è l’ultima novità di Alleati per la Salute, il progetto di informazione su salute e benessere realizzato da Novartis, per essere al fianco dei lettori che vorranno fare chiarezza e trovare risposte autorevoli e certificate ai grandi temi della salute, della medicina e della ricerca. Il podcast, dedicato a tutti coloro che cercano risposte chiare sui grandi temi della salute e della ricerca, prende oggi il via. Diretto dalla giornalista scientifica e conduttrice radiotelevisiva Silvia Bencivelli, si articolerà in 12 puntate dando voce a ospiti diversi, fra medici, ricercatori, pazienti, caregiver, operatori sanitari e influencer.

L’innovativo progetto dei podcast comprenderà 12 puntate: ogni episodio approfondirà temi specifici di salute e benessere, affrontati in maniera semplice e accurata al tempo stesso: un “luogo di incontro” tra esperti di salute e grande pubblico, con il compito di risolvere dubbi e sfatare falsi miti, richiamandosi all’autorevolezza della scienza. Si parte oggi 27 maggio con Salvare la pelle, per parlare di prevenzione e dei ritardi causati dalla pandemia, insieme a Monica Forchetta di AIPAM (Associazione Pazienti Italia Melanoma) e allo psicoterapeuta e scrittore Domenico Barrilà. Tutti i podcast saranno disponibili sul sito Alleati per la Salute e su altre piattaforme di distribuzione: Castbox, Spotify, Apple podcast, Google Podcasts, Spreaker e Deezer.

Si arricchisce così il progetto Alleati per la Salute, nato circa 10 anni fa dalla collaborazione fra Novartis e alcune delle più importanti Associazioni dei pazienti. Alleatiperlasalute.it ha il compito di veicolare informazioni medico scientifiche autorevoli e ‘certificate’, sfruttando le potenzialità delle tecnologie digitali, la multidisciplinarietà e le competenze specialistiche. Il portale è oggi accessibile a tutti con la sezione editoriale-informativa. Nei prossimi messi si arricchirà di due aree riservate ad associazioni di pazienti e professionisti della salute. La piattaforma si candida a diventare uno strumento di divulgazione scientifica e comunicazione, affidabile e accessibile a tutti, sui temi che riguardano la salute e il benessere in contrasto alle fake news, grazie al lavoro di raccolta e revisione da parte di un Advisory Board, costituito da esponenti del mondo medico scientifico e associativo.

“La pandemia ha accelerato la rivoluzione digitale nella salute – dichiara Angela Bianchi, Head of Country Communications & Patient Engagement Novartis Italia – e ha evidenziato la necessità di migliorare i percorsi diagnostici e terapeutici e favorire la corretta diagnosi, il rapido accesso alle cure per una migliore aderenza alla terapia. La missione di Novartis è reimmaginare la medicina: con questo progetto abbiamo voluto dare una risposta tangibile alla sempre più crescente domanda di salute, facendo leva sul digitale per avvicinare i vari attori del sistema, rispondere in tempo reale a determinati quesiti ed essere così sempre più vicino ai pazienti”.

Il sito ospita già da gennaio i Talk per la Salute, un ciclo di webcast su temi di attualità e salute. Il lancio del canale Voci per la Salute completa questo percorso, utilizzando un mezzo di facile fruizione come il podcast, sempre più diffuso e apprezzato, per offrire l’opportunità di ascoltare i pareri di validi esperti all’interno di un dialogo aperto e proficuo.

Digiqole ad

Articoli correlati