Publicis Italia si aggiudica 10 Pencils e viene nominata seconda agenzia dell’anno

 Publicis Italia si aggiudica 10 Pencils e viene nominata seconda agenzia dell’anno

Publicis Italia, agenzia guidata da Bruno Bertelli, Global CCO Publicis Worldwide e da Cristiana Boccassini, CCO Publicis Italia/Le Pub, viene nominata seconda Agency of The Year confermandosi tra le agenzie più premiate agli esclusivi e iconici D&AD Awards che promuovono l’eccellenza creativa nel design e nell’advertising in tutto il mondo.

Sono complessivamente 10 gli Awards vinti da Publicis Italia tra cui 6 prestigiosi Yellow Pencils, 2 Graphite Pencils e 2 Wood Pencils. A raggiungere la vetta più alta la campagna Francesca di Diesel che celebra la bellezza della diversità, Francesca si è aggiudicata lo straordinario risultato di 5 Yellow Pencils di cui tre nella categoria Film.

Pluripremiata anche la campagna Enjoy Before Returning, sempre di Diesel, che ha ottenuto 1 Yellow Pencil, 1 Graphite Pencil e 1 Wood Pencil rispettivamente nelle categorie Direct, Branding ed Experiential. Barilla, con il progetto Playlist Time, si è invece distinta nella sezione Media con 1 Graphite Pencil.

Questi nuovi e importanti riconoscimenti vanno ad arricchire il palmares di Publicis Italia che nel 2020 è stata inserita nella top 10 mondiale del WARC Creative 100. Nel 2021 Bruno Bertelli è stato inoltre riconosciuto come il creativo più premiato al mondo dal World Creative Rankings di The Drum, la prestigiosa classifica globale che celebra i migliori talenti creativi del mondo dell’advertising e della comunicazione.

Publicis Worldwide è stato uno de network più premiati dai D&AD Awards 2021 aggiudicandosi nel complesso 21 Pencils, di cui 8 Yellow Pencils, 6 Graphite Pencils e 7 Wood Pencils.

Digiqole ad

Articoli correlati