Anita Bilardi punta a quadruplicare il fatturato grazie alla partnership con la società Keepup di Udine

Keepup Società Benefit ha avviato una partnership con Anita Bilardi, il brand di borse donna 100% Made in Italy. Il deal siglato tra la società specializzata nella distribuzione internazionale di brand italiani emergenti nel settore fashion e il marchio fondato dalla designer Giuliana Guiso crea le condizioni per un’espansione internazionale del marchio.

Anita Bilardi ha da sempre una vocazione artigianale con la prerogativa dell’utilizzo solo delle più selezionate materie prime. Ogni borsa, caratterizzata dalle iconiche cuciture, ha la sua storia. La produzione è basata nel distretto toscano, luogo rinomato per l’altissima qualità della pelletteria. Dal 2016, tutte le borse Anita Bilardi detengono il certificato di tracciabilità T-Fashion 100% Made in Italy, una garanzia di eccellenza che va dalla concia al taglio della pelle fino alla produzione e al confezionamento dei prodotti finiti.

Oggi il marchio è distribuito in più di 500 tra le migliori boutique del mondo, di cui oltre 160 multi-marca in Italia e circa 120 in Giappone. Il brand è presente in maniera capillare anche in Corea del Sud, Germania, Spagna e UK. Con la guida e l’organizzazione di Keepup Società Benefit il marchio Anita Bilardi punta a quadruplicare il fatturato entro il prossimo triennio, sia rafforzando la distribuzione in Italia ed Europa, sia grazie all’apertura di nuovi mercati, primi fra tutti Cina, USA e Russia.

“Per noi Anita Bilardi è stata una piacevole e stimolante scoperta. Dal primo incontro con la stilista Giuliana Guiso si è creato un feeling positivo che ci ha permesso di pianificare insieme il futuro del brand. Per questo abbiamo deciso di investire con determinazione nel progetto, tanto che puntiamo a quadruplicare il fatturato nel prossimo triennio. I primi riscontri dalla campagna vendite della collezione P/E 21 confermano la nostra intuizione. Al momento il deal è strutturato su una licenza produttiva e distributiva mondiale del brand, ma vogliamo scrivere un nuovo capitolo di successi ragionando in ottica di vera e propria partnership”, spiega Enrico Accettola, l’imprenditore a capo della Keepup Società Benefit.

“Donare nuova vita al progetto è stata una grande soddisfazione. Riuscire poi a conquistare nuovi mercati e aumentare la presenza nelle migliori boutique del mondo è sicuramente di grande stimolo personale e creativo.” – così Giuliana Guiso commenta il suo nuovo percorso – “Caparbia e lungimirante, ho visto da subito in Enrico Accettola e nella sua organizzazione, l’approccio sensibile e l’amore verso il prodotto che cercavo. Sono certa che il brand avrà grandi opportunità di crescita e di sviluppo non solo in termini economici ma anche d’identità, anche grazie alla loro competenza in ambito comunicativo.”

Keepup Società Benefit S.r.L è una realtà italiana, con sedi a Udine e Milano, specializzata nella commercializzazione e sviluppo internazionale di marchi italiani del settore fashion. L’innovativo modello di business di Keepup è strutturato su tre macro aree: distribuzione worldwide, comunicazione e logistica. Un mix di know-how, competenze ed organizzazione che unito a solide risorse finanziarie permette uno sviluppo strategico e rapido dei marchi gestiti, con risultati concreti e duraturi. Fra i brand proprietari di Keepup Società Benefit la fashion label IZMEE, la linea di bottiglie in acciaio dall’iconico tappo rosso BBoom, e gli oggetti di design Extingua. Il marchio di borse 100% Made in Italy Anita Bilardi è gestito in licenza produttiva e distributiva.

Digiqole ad

Articoli correlati