App per controllo contagio in Lombardia: ecco come funziona

È allertaLOM l’applicazione che potrebbe essere utilizzata in Lombardia per tracciare la diffusione del contagio da Covid-19. Si tratta di uno strumento mobile già disponibile, usato dalla Protezione civile lombarda per comunicare alcune informazioni di pubblica utilità, come ad esempio le previsioni del tempo.  L’app può essere installata sia su dispositivi Android che iOS.

La giunta regionale vorrebbe utilizzarla per acquisire informazioni sullo stato di salute dei cittadini. «Le informazioni raccolte – si legge sul sito della Regione Lombardia – contribuiranno ad alimentare una “mappa del rischio contagio” continuamente aggiornata, che – anche grazie all’incrocio con altre banche dati – permetterà agli esperti di sviluppare modelli previsionali sul contagio».

La speranza è che il maggior numero dei cittadini compili il veloce questionario che si trova disponibile sull’app per mappare il contagio. Una volta dentro allertaLOM, bisogna cliccare sul bottone rosso CercaCovid in alto e a quel punto si atterra sul questionario online.

Per fugare qualsiasi dubbio, il sito della Regione Lombardia precisa che CercaCovid è soltanto «uno strumento tecnologico in più, per conoscere le dinamiche di diffusione capillare del virus, che si integra e non si sostituisce al sistema sanitario».

Articoli correlati