Bilancio di sostenibilità: l’innovazione crea valore per l’impresa

 Bilancio di sostenibilità: l’innovazione crea valore per l’impresa

Camst Group, azienda leader della ristorazione collettiva e commerciale e attiva anche nel facility management, ha ricevuto il Premio Bilancio di Sostenibilità, promosso da Corriere della Sera e Bologna Business School con Aiccon, ottenendo il massimo punteggio nella classifica. L’obiettivo del premio è valutare e premiare le aziende che sanno raccontare meglio impegni e prestazioni non finanziarie. Un riconoscimento di particolare soddisfazione per Homina, che ha curato il progetto editoriale, l’editing, la grafica, il servizio fotografico, la pubblicazione cartacea e la versione digitale, in stretta collaborazione con i referenti interni della cooperativa. Camst Group ha affidato a Homina, aderente a UNA – Aziende della Comunicazione Unite, il compito di fare del bilancio di sostenibilità un dispositivo di comunicazione dalle molte vite: digitale, cartacea, audiovisiva, online, offline, interna ed esterna, per raccontare come, nell’anno più difficile dell’emergenza sanitaria, le energie aziendali inespresse a causa del fermo dell’attività sono state indirizzare in avanti, verso un futuro più sostenibile.

Una sfida che Homina ha affrontato ricorrendo a diversi linguaggi: fotografia d’autore, infografiche, motion graphic e contenuti transmediali, senza trascurare l’autorevolezza della carta. L’output produttivo è costituito da un insieme di oggetti di comunicazione strettamente interrelati, ma abbastanza compositi da ambire ciascuno a una vita indipendente: dalla pubblicazione web based (www.sostenibilita.camstgroup.com) al volume cartaceo di quasi 200 pagine, dai podcast ai micro-documentari, dalle interviste agli stakeholder alle video-testimonianze. Elementi eterogenei tenuti assieme dal medesimo concept: lo spazio sociale come valore e come luogo di lavoro per le persone di Camst Group, sottratto dalla pandemia.

Siamo particolarmente soddisfatti per il premio ricevuta da Camst Group, in primis per l’impegno di tutta l’organizzazione per la sostenibilità e l’attenzione ai territori, al lavoro e alle comunità – commenta Omer PignattiAbbiamo ideato e realizzato un progetto innovativo di comunicazione del bilancio di sostenibilità, in grado di portare valore all’organizzazione. Purtroppo, sono ancora tante le imprese che hanno un approccio burocratico alla sostenibilità, il premio a Camst è la dimostrazione che comunicare le proprie performance non finanziarie crea effetti positivi sulle performance dell’impresa”.

Digiqole ad

Articoli correlati