Braccialetto anti Covid-19, il progetto statunitense

L’iniziativa riguarda la startup americana Slightly Robot, che ha creato un braccialetto che vibra nel momento in cui l’utilizzatore avvicina le mani al volto. Il prodotto si chiama Immutouch. Alla base del funzionamento c’è l’algoritmo personalizzabile, in grado di tenere traccia della posizione della mano dell’utilizzatore.

Ciò grazie ad un gravimetro nella banda, ovvero, uno strumento di misura per la valutazione dell’accelerazione di gravità che rileva il movimento della mano 10 volte al secondo.

È un’app -complementare e gratuita per qualsiasi utente- a guidare la persona in una configurazione nella quale potrà eseguire una serie di attente calibrazioni su cui si baserà, poi, il funzionamento del dispositivo stesso.

La banda è prodotta in un tessuto resistente all’acqua e -tra l’altro- regolabile, mentre, la durata della batteria è di 24 ore. Una funzionalità interessante è quella che offre agli utenti la possibilità di mettere in pausa le vibrazioni per evitare di fare rumore in ambienti silenziosi.

Articoli correlati