Cos’è Qaya? La nuova vetrina di Google per creator e influencer

 Cos’è Qaya? La nuova vetrina di Google per creator e influencer

Influencer o content creator, che dir si voglia. Si tratta di personaggi più o meno famosi, che attraverso il web e i social network sono in grado di avere un impatto sulle proprie community di followers. E per venire incontro a questi professionisti, Google ha inaugurato Qaya, un nuovissimo servizio rivolto proprio a questa categoria. È una vetrina (il termine utilizzato è proprio storefront) che consente loro di comunicare e vendere i propri prodotti.

Secondo quanto si legge su TechCrunch, l’iniziativa è stata creata da Area 120 l’incubatore della multinazionale di Mountain View, e il responsabile del progetto è Nathaniel Naddaff-Hafrey. Sul blog del gruppo ha scritto: “I creatori su Qaya vendono di tutto. Dalle guide all’allenamento con il trapezio […]. Supportiamo prodotti gratuiti e a pagamento, con mance, abbonamenti e altri tipi di monetizzazione in arrivo”.

Con Qaya, Google punta ad offrire ciò che in gergo è chiamato “one stop shop”, cioè un punto in cui i content creator hanno la possibilità di vendere e di rivolgersi alla propria community, mantenendo comunque stabile la loro presenza sui social. Oltre alla vendita, il nuovo servizio offre anche insight e dati utili per conoscere di più la propria fan base.

Per rendere più facile l’utilizzo della piattaforma, che non vuole certo sostituirsi a Instagram (per citare uno dei più famosi), Qaya permetterà a ciascun membro di customizzare una URL da incollare nella propria bio social. Il servizio non è ancora disponibile per tutti e c’è una lista d’attesa a cui si può registrare chi abita negli Stati Uniti. Non è ancora dato sapersi se questo strumento verrà esteso in Europa.

Digiqole ad

Articoli correlati