Curti torna in TV con nuovi spot e affida creatività e planning di Riso Flora a casiraghi greco&

 Curti torna in TV con nuovi spot e affida creatività e planning di Riso Flora a casiraghi greco&

Dopo aver acquistato dal gruppo Colussi Riso Flora, Curti ha deciso di affidare il marchio alle cure di casiraghi greco& sia per quanto concerne la creatività degli spot, sia per la pianificazione media. L’agenzia guidata da Cesare Casiraghi, selezionata per via diretta, si occupa già da tempo per l’azienda che ha sede nella Valle Lomellina del suo core brand Curtiriso. I nuovi spot sono volti a comunicare il posizionamento del brand all’interno del mercato del riso. La nuova campagna è impostata con il l’obiettivo di riempire di significato il payoff ‘Il grande classico italiano’ che accompagna da anni il brand.

Naturalmente il protagonista dello spot è il riso, declinato in quattro tipologie differenti (bianco, ambrato, rosso e nero). Attraverso la tecnica della computer graphic i chicchi diventano animati e vanno a creare monumenti e opere d’arte che hanno reso celebre l’Italia nel mondo. Sulle note de ‘L’Italiano’ di Toto Cutugno si creano e si scompongono La Gioconda, il Colosseo e il David di Michelangelo.

Riso Flora invece, marchio acquisito da Curti sul finire del 2021, ritorna in comunicazione, sempre avvalendosi della consulenza di casiraghi greco&, riposizionandosi come Riso del Benessere.

La campagna tv multisoggetto mostra la protagonista praticare alcune complicate e spettacolari posizioni yoga mentre interagisce con il prodotto e ne veicola i valori nutrizionali. Infatti, spiega la nota, recenti studi dell’Università di Pavia permettono di poter affermare che Flora sia fonte di Rame, Fosforo e di Vitamine B1+B3 e che, grazie al Metodo Flora, risulti essere a basso indice glicemico.

I 3 soggetti ideati e pianificati dall’agenzia in spot da 15” sono in onda a partire dal 9 gennaio sulle reti Mediaset.

Digiqole ad

Articoli correlati