Digital Angels diventa Preferred Facebook Marketing Partner

Digital Angels è tra le prime agenzie ad essere ufficialmente certificata come Preferred Facebook Marketing Partner, il massimo riconoscimento che viene assegnato alle agenzie che soddisfano i più alti standard di competenza e che hanno ottenuto risultati superiori alla media.

Dopo essere stata tra le prime agenzie indipendenti a raggiungere il livello di Google Premier Partner nel 2017 – e la prima ad ottenere tutte le specializzazioni del programma – e dopo la qualifica di Adform Premium Partner ottenuta nel 2019, gli Angels hanno completato il parterre dei massimi riconoscimenti nel paid media con questo nuovo traguardo.

La qualifica permette all’agenzia romana di entrare in una comunità globale di specialisti che si distinguono per l’eccellente servizio e la competenza tecnica. Ai Preferred Facebook Marketing Partner è consentito l’accesso in esclusiva ai suggerimenti, alla formazione, ed alle risorse essenziali più recenti per pubblicare campagne di successo, che Digital Angels utilizzerà per aiutare i propri Clienti a ottenere il massimo dalle app di Facebook.

Per accedere al programma non basta superare determinati standard qualitativi, è necessario dimostrare la totale padronanza sui prodotti e la capacità di innovazione, con obiettivi sempre più sfidanti e stimolanti – dichiara Donatello Guarino, Account Director dell’agenzia – e questo ci permette di migliorare i progetti che realizzeremo per i nostri Clienti”.

Il 2020 ha visto Digital Angels ricevere per il secondo anno consecutivo altri due riconoscimenti internazionali: “FT 1000” che include le aziende a più alta crescita in Europa selezionate dal Financial Times e “Deloitte Technology Fast 500 EMEA” che premia gli sforzi e la dedizione delle aziende tecnologiche appartenenti a più di venti paesi dell’area EMEA che hanno registrato il più alto tasso di crescita dei ricavi e che quest’anno ha visto soltanto 9 aziende italiane.

Tanti i progetti realizzati da Digital Angels sulle piattaforme Facebook ed Instagram che hanno contribuito a dimostrarne l’eccellenza, tra i quali la campagna video “Siamo con l’Italia, oggi più che mai” pianificata durante il lockdown per Cassa Depositi e Prestiti, con tassi di view rate eccezionali, superiori al 60%.

Anche le campagne realizzate con GameStop, attraverso una strategia social più ampia, hanno ottenuto ottime performance su diverse tipologie di obiettivi: dal lancio dei nuovi prodotti, alla gestione delle promozioni commerciali, dall’engagement dei fan, all’attività di drive to store, con un focus principale sulle vendite dell’e-commerce, cresciute significativamente nei primi 6 mesi del 2020.

Per Subdued, il famoso brand italiano di abbigliamento per cui le it girl vanno pazze, le campagne pianificate su Facebook e Instagram hanno superato i benchmark del settore, sia per le campagne pianificate in Italia, sia sulle altre country europee dove il brand è presente.

Competenza e risultati raggiunti anche in settori meno social, quali le campagne di lead generation per Metlife, leader di mercato per il settore assicurativo negli Stati Uniti, che hanno superato tutti i kpi del 2019 grazie all’implementazione di tracking avanzato, refresh creativi costanti e AB testing sulle pagine di atterraggio; o le campagne pianificate per le diverse unit de Il Sole 24 ORE, dal lancio di Telefisco 2020, alla promozione degli abbonamenti e delle riviste fiscali, alla realizzazione di campagne in partnership con aziende, con risultati di reach ed engagement sopra la media.

Articoli correlati