Gamindo, l’app che consente di giocare e supportare una causa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Gamindo-App

Dall’idea intrigante di un giovane cafoscarino, un anno e mezzo fa è nata Gamindo, la startup che dona alle non profit grazie all’investimento delle aziende sponsor che sposano un progetto sociale e fanno giocare gli utenti. Il vantaggio per le aziende è dato dall’associazione del brand a valori positivi quali le donazioni.

Gamindo nasce dalla fusione della parola gaming e donation ed il vantaggio dell’app è appunto quella di coinvolgere le aziende, le non profit, i giocatori-donatori. Per le aziende è un modo di promuoversi molto coinvolgente e di accrescere la corporate social responsability.

Il target di Gamindo non sono i ragazzi sotto i 18 anni ma gli adulti dai 25 ai 35 anni.

L’app consente di giocare e scegliere le non profit. E c’è un obiettivo massimo giornaliero che non si può superare.

Il donatore non paga nulla: sarà l’azienda che lo farà e l’utente potrà vedere direttamente online il bonifico di Gamindo (che si trattiene una fee dalla donazione dell’azienda).

Cosa aspetti a convertire il tempo speso a guardare video games in donazioni a organizzazioni non profit?

Articoli Consigliati

FOCUS MO

Dove Siamo

Sede Operativa: Via 8 Marzo 2 – Venezia – P.iva 04245770278

Redazione: info@focusmo.it

Iscriviti alla Newsletter