Getir chiude un round Series e da 768 milioni di dollari e raggiunge una valutazione di 11.8 miliardi

 Getir chiude un round Series e da 768 milioni di dollari e raggiunge una valutazione di 11.8 miliardi

Getir, l’azienda pioniera del delivery ultraveloce della spesa, annuncia oggi di aver chiuso un round Series E da 768 milioni di dollari, portando la valutazione dell’azienda a 11.8 miliardi di dollari e consolidando la sua pozione di “decacorn”.

Il round è guidato da Mubadala Investment Company e include Abu Dhabi Growth Fund (ADG), Alpha Wave Global, Sequoia Capital e Tiger Global come investitori principali. Con quest’ultimo round di investimento, Getir diventa il primo “decacorn” della spesa ultraveloce in Europa, raggiungendo una raccolta totale di 2 miliardi.

Da gennaio 2021, Getir ha realizzato con successo i suoi ambiziosi piani di espansione in Europa e negli Stati Uniti, raggiungendo ora una rete totale di oltre 1.100 g-store e quasi 40 milioni di download dell’app in 9 paesi, consegnando quasi un milione di ordini al giorno. L’ultimo investimento sarà utilizzato per supportare ulteriormente la rapida crescita di Getir nei paesi in cui opera, consolidando al contempo la sua posizione di leader nella categoria che ha creato.

Stiamo definendo il settore delle consegne ultraveloci, e questo ultimo round di finanziamenti è una testimonianza della posizione di Getir come pioniere del settore. In un mercato così eccitante e competitivo non possiamo permetterci di restare fermi. Questo investimento ci consentirà di sviluppare ulteriormente la nostra proposta di valore e la nostra tecnologia, e di continuare a investire nei nostri dipendenti per continuare ad attrarre i migliori talenti”, afferma Nazim Salur, fondatore di Getir.

Il settore del groceries rappresenta una delle più grandi opportunità “da offline a online” a livello globale, grazie alla rapida evoluzione delle abitudini dei consumatori che hanno accelerato l’adozione degli acquisti online. Riteniamo che Getir continuerà a dimostrare di essere un leader del settore man mano che si espande in nuove categorie e aree geografiche. Rimaniamo colpiti dalla capacità del management di entrare in nuovi mercati fornendo al contempo un’esperienza eccezionale al cliente. Siamo orgogliosi di continuare la nostra partnership con Getir nel corso della  prossima fase della sua crescita”, afferma Ibrahim Ajami, Head of Ventures and Growth a Mubadala.

Ad oggi, Getir opera in tre continenti, fornendo il suo servizio ai clienti in nove paesi diversi. Fondata in Turchia, Getir ha ampliato le sue attività nel Regno Unito, Germania, Francia, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Portogallo e, più recentemente, negli Stati Uniti. Getir opera in tutte le 81 città della Turchia e in 48 città in Europa e negli Stati Uniti.

Digiqole ad

Articoli correlati