Gruppo Icat torna con un nuovo evento: “Space is working”, la trasformazione degli spazi di lavoro

 Gruppo Icat torna con un nuovo evento: “Space is working”, la trasformazione degli spazi di lavoro

Trasformazione degli spazi e nuove modalità di lavoro, la pandemia ha spinto verso la riorganizzazione delle attività e degli ambienti aziendali, adattandoli alle attuali esigenze di sicurezza, coworking e interazione personale. La ricerca sulle tendenze future ci conferma che l’ufficio non sparirà ma diventerà un “centro di esperienze”, uno “spazio culturale” che faciliterà le connessioni, promuoverà l’apprendimento e stimolerà un nuovo modo di fare innovazione.

Giovedì 6 maggio alle ore 17:30, in diretta streaming, Icat Academy – divisione di Gruppo Icat nata per fare cultura e formazione sui temi del marketing e della comunicazione – presenta il nuovo appuntamento ComMeet “Space is working”. Un’occasione per scoprire come cambiano gli spazi di lavoro e la comunicazione dentro e fuori le aziende.
Durante la diretta andremo ad esplorare le case history di alcune aziende che hanno già vissuto il futuro e individuare quali saranno i megatrend dei prossimi vent’anni.

Ecco il programma completo:

  • Introduzione di Alessandra Veronese, Direttore di Icat Academy;
  • Paolo Stucchi, CEO Dentsu Italia: “Dentsu House, un ufficio per lo smart working”;
  • Paolo Pampanoni, Designer e Direttore Artistico di Citterio Spa: “Gli spazi di coworking interno e le aree di interscambio tra smart work e home work”;
  • Antonio Furlanetto, CEO di Skopìa: “Uno sguardo al futuro: come evolverà l’ecosistema lavoro nei prossimi vent’anni”.
Digiqole ad

Articoli correlati