HoopyTalent cresce. Collaborazione al via con Gamma Rey per TikTok

 HoopyTalent cresce. Collaborazione al via con Gamma Rey per TikTok

Hoopygang, Influencer Management Platform & Creative Company, prosegue nello sviluppo di soluzioni e servizi dedicati ai brand che in misura crescente investono nei canali social per promuovere i propri messaggi, valori o avviare campagne di sensibilizzazione e visibilità.

E’ di oggi la nota dell’ingresso in HoopyTalent, l’hub di Hoopygang dedicato al management e scouting di influencer, di Gamma Rey, l’agenzia specializzata in Talent Management con focus TikTok guidata dal Talent manager Cesare Rey.

“La collaborazione che prende avvio con Gamma Rey rappresenta un passo ulteriore nella nostra strategia di consolidamento nel mercato digitale nazionale e un’opportunità per i brand di estendere la reach cross-channel delle loro campagne di social advertising” illustra Simone Pepino, Ceo di Hoopygang.

Le aziende che investono nell’influencer marketing godranno della competenza e consulenza professionale dell’incubatore HoopyTalent e dei suoi 27 creator per l’ideazione e lo sviluppo di campagne social di successo, potendo avvalersi d’ora in poi anche di opportunità aggiuntive di visibilità e interazione con i pubblici target grazie anche ai sette creator TikTok di Gamma Rey, che insieme raggiungono 5 milioni di follower.

Simona Spataro, Matteo Sbandi, Sharon Malatesta, Noémie Rapetti sono i nomi di alcuni di questi attivi sul canale social di TikTok che secondo i dati del report “Brand Finance Global 500 2022 segna la più rapida crescita al mondo, +215%.ù

“TikTok è la piattaforma social su cui si prevede su scala globale il maggior incremento degli investimenti di marketing del 2022 con utenti che trascorrono quasi 20 ore al mese nella app,” commenta Cesare Rey, Ceo dell’agenzia. “In Italia assistiamo a un trend simile e l’accordo con HoopyTalent, con cui condividiamo la stessa energia, passione e professionalità, ci permetterà di garantire ai creator una gamma di servizi dedicati oltre a consentire collaborazioni tra talent e tra canali differenti e integrati per soddisfare la crescente domanda dei brand clienti”.

Gamma Rey entra in un ecosistema consolidato nel segmento delle campagne influencer costituito da Hoopygang, società riconosciuta sul mercato per il posizionamento fortemente tecnologico, grazie alla sua piattaforma di proprietà Relations alimentata dall’intelligenza artificiale per ottimizzare tutte le fasi di una campagna di influencer marketing, e dall’hub HoopyTalent che alimenta i contenuti sia visuali che di storytelling secondo standard di qualità e di netiquette condivisi con i creator e con i brand. Un’unica visione accomuna le tre realtà: investire sulle relazioni interpersonali, dare loro modo di realizzarsi e consolidarsi nel tempo sui canali Instagram Facebook e TikTok sulla base di contenuti distintivi, in termini qualitativi e di capacità di approfondimento, in grado di rispecchiare la società attuale in ogni sfumatura.

L’influencer marketing rappresenta secondo gli ultimi dati 2021 un giro di affari da 280 milioni di euro solo in Italia, 14 miliardi su scala globale, ed è destinato a crescere ulteriormente di qui ai prossimi 5 anni. Come spiega Marta Falorni, Team Leader in HoppyTalent, “Questi dati non sono un caso. Dagli esordi ad oggi il segmento è cresciuto in considerazione, autorevolezza e affidabilità. Il merito va certamente ai Talenti professionisti e ai molti esperti su tematiche verticali che alimentano i social e grazie ai quali gli utenti di ogni età possono sia intrattenersi sia informarsi, studiare, riflettere e confrontarsi sui temi e i valori di loro interesse”. Lorenzo Carone, Head of Influencer Relationship Management (IRM), reparto nevralgico che fa da punto di contatto tra gli influencer e i brand, commenta con soddisfazione “Siamo certi che il team di Talent ancora più esteso grazie a Gamma Rey saprà portare una rappresentazione rispondente una volta di più al mondo reale di oggi e, di conseguenza, ai pubblici e ai brand aziendali”.

I creator stessi sono affiancati nel loro percorso professionale da HoopyTalent che non smette di investire nella ricerca e selezione di servizi a valore frutto di collaborazioni con professionisti specializzati – quali stylist, videomaker, registi ecc.-, oltre che nella certificazione dei profili influencer più idonei, per garantire un’esperienza e un’informazione pubblicitaria di qualità agli utenti online.

“Sono passati i tempi delle figure improvvisate. L’influencer economy è una realtà che cresce a passo spedito e certamente è qui per restare. Vogliamo essere parte attiva nel consolidamento del segmento sia in termini realizzativi nello sviluppo dei piani di web advertising aziendali, sia in qualità di abilitatori nella creazione di un impatto occupazionale forte per il Paese” dichiarano dalle agenzie.

Digiqole ad

Articoli correlati