Hotwire Global Communication annuncia una nuova Managing Director per l’Europa Continentale

 Hotwire Global Communication annuncia una nuova Managing Director per l’Europa Continentale

Hotwire, agenzia di comunicazione globale leader nell’industria Tech e parte del Gruppo Enero, ha annunciato la nomina di Ute Hildebrandt a Managing Director della nuova organizzazione incentrata sull’Europa Continentale. Con questa iniziativa, Hotwire vuole favorire la collaborazione tra gli oltre 100 professionisti esperti di marketing e comunicazione Tech operanti in Germania, Francia, Spagna e Italia, per sviluppare nuove opportunità di crescita, scambio e formazione.

Hildebrandt, attualmente Managing Director di Hotwire Germany, andrà a rivestire questo ruolo mantenendo al contempo le proprie responsabilità relative al mercato tedesco. A comporre il neo-costituito leadership team dell’Europa Continentale faranno parte anche Ludi Garcia, MD di Hotwire Spain, Virginie Puchaux, MD di Hotwire France e Beatrice Agostinacchio, MD di Hotwire Italy. Nell’ambito del suo nuovo ruolo, Hildebrandt guiderà il team improntandone le attività alla crescita dell’attuale offerta europea, andando così a consolidare la proposta globale di Hotwire.

Investimenti Tech in rapida espansione

Il progetto nasce per rispondere all’importante sviluppo che ha interessato gli investimenti tecnologici in tutta Europa. Il Vecchio Continente ha, infatti, registrato una crescita record per il Venture Capital, confermandosi come la regione a più rapido sviluppo in assoluto, superando sia USA che Cina, con una crescita su base annuale quasi triplicata per i fondi destinati alle startup, pari a 49 miliardi di euro solo nei primi sei mesi del 2021. Dopo Londra, Parigi si distingue per il numero di aziende Unicorn, con i fondi destinati alle startup più che raddoppiati per un valore pari a 3,2 miliardi di euro nella prima metà del 2021. Alla capitale francese seguono poi Monaco di Baviera, Madrid e Berlino.

C’è stato un notevole shift nel modo di guardare al Regno Unito e all’Europa Continentale da parte di un cospicuo numero di nostri clienti Tech. Nel corso dell’anno passato abbiamo visto più aziende operanti nella tecnologia e nell’innovazione spostare le proprie sedi in città europee chiave come Berlino, Parigi e Madrid, oltre a un livello senza precedenti di investimenti Venture Capital in Europa”, ha commentato Hildebrandt.

In precedenza, gran parte dei clienti interessati a espandersi in Europa richiedeva hub principalmente basati nel Regno Unito, mentre ora vediamo i brand sempre più propensi a chiederci di agevolare questo ruolo in città diverse. La creazione di questo cluster europeo si iscrive nella volontà di Hotwire di rispondere al meglio alle nuove esigenze di clienti e prospect, guidandoli verso l’innovazione e la crescita, attraverso lo sviluppo di nuovi servizi e capacità”.

Nuove possibilità per il team  

La creazione del cluster europeo permetterà anche di creare nuove e stimolanti opportunità per i team di Hotwire, che potranno valutare uno sviluppo della propria carriera anche in chiave europea grazie alla creazione di nuovi ruoli.

Il nostro piano ci consentirà di aprire nuovi e interessanti percorsi professionali per i dipendenti, che potranno sviluppare e perfezionare le proprie competenze per offrire nuovi servizi e, soprattutto, avranno la possibilità di assumere diversi ruoli per costruire il proprio futuro con noi in Hotwire,” ha aggiunto Hildebrant.

Questa iniziativa rappresenta un’eccellente opportunità per la nostra crescita, sia per i clienti che per i dipendenti di Hotwire. I nostri clienti confidano e investono nella nostra profonda conoscenza del settore Tech, in grado di aiutarli a navigare i cambiamenti del mercato europeo, oltre che anticipare le mosse del mercato” ha affermato Heather Kernahan, Global CEO di Hotwire. “Ute ha dimostrato incredibili doti di leadership nel suo ruolo di MD di Hotwire Germany; siamo entusiasti di vederla replicare questo successo, applicandolo alla trasformazione dell’attività europea. Non abbiamo dubbi che sotto la sua guida, l’organizzazione realizzerà nuove possibilità e spingerà Hotwire a raggiungere vette ancora più alte.”

Questo annuncio rimarca il continuo impegno di Hotwire nei confronti della tecnologia, già consolidato dal recente lancio di Hotwire Into Tech – un corso on-demand per professionisti del marketing e della comunicazione interessati a comprendere meglio questa industry. Hotwire è stata riconosciuta da PRovoke come “Technology Consultancy of the Year” nel 2021 per la regione EMEA, nonché “Global Technology Agency of the Year” all’edizione 2020 dei PRovoke SABRE Awards, in parte grazie alle sue qualità di crescita, cultura, marketing e leadership di pensiero.

Digiqole ad

Articoli correlati