I nuovi Chromebook sbarcano nel mercato italiano

Hanno il vantaggio di essere leggeri, economici e a dimensione di chi vive il cloud come suo habitat naturale. Nel mercato statunitense hanno conquistato oltre 40 milioni di clienti tra studenti e insegnanti. Da poco i nuovi Chromebook sono sbarcati anche nel nostro mercato nazionale.

L’ultima generazione ha previsto il coinvolgimento di quattro produttori: Acer, Asus, HP e Lenovo, che hanno permesso un ampliamento dell’offerta di laptop e “2-in-1”.

“Quando usiamo un computer vogliamo concentrarci sull’attività che stiamo svolgendo, non sugli aggiornamenti software, sulle patch di sicurezza o sulla gestione di un documento”, ha dichiarato in un post Marc de Verdelhan, Head of Business and Operations di Chrome OS in Francia e Sud Europa. “È stato con questa visione che abbiamo deciso di sviluppare un’esperienza informatica completamente nuova: più veloce, più intelligente e più sicura. Un computer diverso da qualsiasi altro”.

Articoli correlati