Il Gruppo LEGO “ricostruisce il mondo” attraverso gli occhi dei bambini

 Il Gruppo LEGO “ricostruisce il mondo” attraverso gli occhi dei bambini

Dopo il grande successo globale, la campagna torna per il terzo anno consecutivo con una nuova creatività e un planning cross channel, coordinato da Initative.

LEGO® Rebuild the world è la campagna del Gruppo LEGO che, per il terzo anno consecutivo, viene lanciata a livello globale per sensibilizzare i bambini a non avere limiti e sprigionare la loro creatività attraverso i mattoncini più conosciuti al mondo. Anche questa campagna è curata da Initiative, partner media di riferimento del Gruppo LEGO dal 2018.

Ancora una volta la campagna veicola la possibilità di immaginare un mondo fatto di gioia e positività contribuendo alla sua creazione attraverso il nuovo concept creativo legato al ponte, come simbolo di resilienza creativa. LEGO Rebuild the world ispira ed incoraggia i bambini, ma anche gli adulti, a sviluppare le proprie capacità creative, giocando e liberando la fantasia e l’immaginazione per dar vita ad un mondo di infinite possibilità. Un mattoncino LEGO è la chiave per sbloccare il potenziale creativo soprattutto dei più piccoli, permette di sperimentare, costruire, smontare, fallire e ripartire alimentando il ciclo della creatività.

La pianificazione media a cura di Initiative è caratterizzata da una forte crossmedialità. Attraverso un’attenta analisi delle performance e delle tecnologie a disposizione, l’agenzia ha elaborato un media mix composto da Tv, ADOOH e digital. L’attività di comunicazione si completa con un progetto speciale, curato da Initiative Studios, la divisione interna d’agenzia dedicata al branded content e al product placement, con il coinvolgimento di alcune testate specifiche e di talent che creeranno engagement attraverso i social.

L’impianto Tv prevede una pianificazione su tutte le principali emittenti televisive e la riconferma dell’addressable Tv con nuovi formati ancora più innovativi ed interattivi. Alla base di tutta la strategia digital vi è una definizione molto accurata e puntuale dell’audience con l’obiettivo di raggiungere livelli sempre maggiori di efficacia ed efficienza della campagna. Sono previste attività social e in programmatic, queste ultime gestite insieme a Matterkind, l’ad tech di IPG. A completamento del planning digitale, sono previste anche attività ADOOH, in partnership con Rapport, l’agenzia Outdoor specialist del gruppo Mediabrands, che indirizzano la comunicazione in maniera più precisa e personalizzata attraverso la tecnologia Hivestack. Un’altra novità lato digital è anche la pianificazione sugli assistenti personali intelligenti Amazon Alexa all’interno di Amazon Music Free.

 

 

Digiqole ad

Articoli correlati