Initiative è in cima alla classifica RECMA Overall Activity Volume 2021

 Initiative è in cima alla classifica RECMA Overall Activity Volume 2021

L’agenzia, guidata in Italia da Andrea Sinisi, ha registrato la più rapida crescita tra i network media in Italia. Il nuovo Overall Activity Volume report, appena pubblicato da RECMA, registra il 55% di crescita per Initiative nel 2021.

In qualità di istituto specializzato nella valutazione della media industry nel suo complesso, RECMA rilascia periodicamente report che consentono di misurare lo stato dell’arte delle agenzie. L’ultimo report ha preso in esame i budget gestiti dalle agenzie media per le attività di planning, buying, servizi e non traditional activities.

Initiative sale sul gradino più alto del ranking dedicato alla crescita 2021 a livello nazionale. Un eccezionale risultato raggiunto grazie ad una serie di acquisizioni che hanno irrobustito il portfolio clienti, solo per citarne alcune: Vinted, CEVA Salute Animali ed MG Motors.

La crescita dell’agenzia trova le sue fondamenta anche nella suite completa di servizi offerti e nel suo approccio data-driven, che la accompagna, dalla scelta dell’audience alla pianificazione, in un ambiente sempre più integrato grazie a tool proprietari che lavorano in sinergia. Fra questi troviamo GA (Growth Audience) che permette di identificare audiences prossime alle esigenze di business, pianificarle su tutti i touchpoint sia on che off e attivarle in maniera puntuale. Ma non solo, Initiative ha poi rafforzato la sua capacità di comprendere i segnali che derivano dal territorio grazie ad un proprio Geo Intelligence Engine: Vision, e si serve di UFO (Upper Funnel Optimization) per lavorare sulla parte bassa del Funnel, non solo nell’ottica della costruzione di metriche di brand, ma anche per ottimizzare la spesa ATL e massimizzare i risultati sulle metriche di conversione.

È la sinergia di questi tool che lavorano all’unisono a consentire a Initiative di essere sempre più competitiva sul mercato e di continuare a crescere, infatti accanto al growth rate del 55% relativo al periodo 2020-2021, prendendo in esame un arco temporale di tre anni, Initiative registra una crescita del +105%. Completa il quadro la performance di IPG Mediabrands che, a livello di holding, registra il tasso di crescita più significativo del 2021 con +43%.

Andrea Sinisi, CEO Initiative Italia, commenta: “Essere l’agenzia che cresce più velocemente in Italia è un risultato significativo per noi, reso possibile dalla collaborazione tra il management, i team d’agenzia, i clienti e partner che lavorano a stretto contatto con noi. In un periodo difficile e complicato per tutti, la nostra realtà sta dimostrando di poter offrire soluzioni ed esperienze di comunicazione che permettono ai clienti di affrontare le sfide all’interno di un panorama media in continua evoluzione. Stiamo investendo in nuovi prodotti, nell’analisi delle audience, nella misurazione delle performance e soprattutto nella ricerca dei migliori talenti sul mercato per continuare in questa direzione di crescita. Essere in vetta alla classifica del Growth Rate ci gratifica ed è un risultato perfettamente in linea con il nostro posizionamento culturale che ci consente di leggere i fenomeni della società in anticipo e di trasformarli in occasioni strategiche di sviluppo per i nostri clienti e per noi. Questa crescita si inserisce bene anche nell’approccio growth ‘One Operation’ che stiamo portando avanti insieme al nostro gruppo a livello locale”.

Digiqole ad

Articoli correlati