“Io sono Italia”, la campagna di BSG Srl per la promozione dell’economia nazionale

Si chiama “Io sono Italia” ed è il progetto di comunicazione realizzato da BSG, concepito per riunire imprese e istituzioni rappresentativi dell’italianità. La prima fase è scattata l’8 giugno a Roma e ha previsto una vasta copertura mediatica.

“Viviamo in un grande Paese da sempre punto di riferimento in tutti i settori – spiega Roberta Ceccarelli, General Manager di BSG Srl – In un momento di contrazione dell’economia abbiamo voluto mettere al servizio delle realtà italiane la nostra trentennale esperienza e la nostra capacità di fare impresa, collaborando attivamente con diversi brand rappresentativi della nostra nazione”.

Al progetto hanno preso parte Fiera Roma e tanti altri prestigiosi brand nazionali, tra cui: AMS in Printing, Banca di Credito Cooperativo di Roma, Bricofer, Bunker Porte Blindate, Caffè Trombetta, Cinecittà World, Crik Crok, Fiera Roma, Graziella, Gros, Ipetriscount, Lookingfor, MoaCasa, Naima, Passione di Sofì, Rampower, Salumificio Sorrentino, S.C.I., Stone, The Sign, Vanni, e altri ancora.

La Capitale sarà nuovamente coinvolta nell’operazione “Io sono Italia” tra agosto e settembre insieme ad altre città, per consentire la partecipazione delle aziende che non sono riuscite ad aderire nell’immediato per ragioni legate all’emergenza Covid-19.

Articoli correlati