Moving up lancia TagSour, sistema di tagging e gestione monetizzazione dedicato agli editori e non solo

 Moving up lancia TagSour, sistema di tagging e gestione monetizzazione dedicato agli editori e non solo

Si tratta di un innovativo strumento, proposto al mercato grazie alla partnership con CodeSour, che consente di gestire tutte le ad operations all’interno di un unico tag in pagina, con benefici sia nell’attività editoriale che nella fruibilità ed esperienza dell’utente

Moving Up annuncia il lancio di TagSour, un innovativo strumento tecnologico e commerciale che consente di gestire tutte le ad operations all’interno di un unico tag in pagina, nato per supportare concretamente gli editori e non solo, e proposto al mercato nell’ambito della partnership con CodeSour, software company che fornisce servizi tech ai publisher. Grazie alle implementazioni avviate negli scorsi mesi, TagSour è stato attivato su tutto il circuito di editori Moving Up, che oggi conta circa 130 media brand per oltre 250 milioni di pagine viste al mese.

La soluzione risponde alla necessità di aumentare i rendimenti, migliorare l’esperienza utente e attrarre traffico organico e qualitativo dalle diverse sorgenti e canali, semplificando e ottimizzando le operazioni editoriali e riducendo l’impegno tecnologico in termini economici e di risorse. Con TagSour, ciascun editore può creare la propria taggatura di un sito web e un sistema di monetizzazione customizzabile grazie a una declinazione costruita ad hoc sulle caratteristiche del singolo publisher (target, tipologia contenuti, css, eccetera). Una piattaforma evoluta di grande supporto per webmaster e SEO e più in generale per il reparto IT, che può fare affidamento sulla consulenza quotidiana degli esperti dei team di entrambi i partner. Per l’utente, TagSour si configura come un tool di gestione e visualizzazione dei dati, realizzato utilizzando un codice asincrono e secondo le più moderne tecnologie di ingegneria del software.

La tecnologia di Moving Up agisce sulla velocità di pubblicazione dei contenuti impattando positivamente sulla SEO, nonché su fruibilità del sito, core vitals, UX, con benefici sulla fidelizzazione e l’engagement dell’utenza. Inoltre, garantisce il rispetto della privacy degli utenti e l’adeguamento alle normative sui consensi come GDPR & framework TCF2.0 per l’Europa attraverso una CDP, che possa gestire tutti i partner tecnologici autorizzati e possa fornire un servizio di scelta su misura del singolo utente.

“Oggi ogni editore affronta un sistema tecnologico così complesso e competitivo che necessita di partner, strumenti evoluti e suggerimenti tailor made per potersi posizionare, acquisire nuovi lettori e guadagnare visibilità. TagSour è uno dei tanti strumenti che Moving Up mette a disposizione per rispondere a questa esigenza, adeguando tecnologicamente ogni editore al tempo zero”, dichiara Daniele Aloisio, Business & Product Director di Moving Up. “Grazie a questa soluzione e alla consulenza attenta e sartoriale di Moving Up, gli editori godono fin da subito di un sistema tecnologico e commerciale virtuoso con impatto positivo e immediato sui core vitals, sul traffico in pagina, sui KPI media, sulla fruibilità dei contenuti e sulla monetizzazione degli stessi, potendo conseguentemente tornare a concentrarsi sul piano editoriale e sulla creazione di contenuti qualitativi e distintivi”.

Digiqole ad

Articoli correlati