Nestlé si affida a Cornerstone per il passaggio alla formazione online

 Nestlé si affida a Cornerstone per il passaggio alla formazione online

Con un programma di formazione che era principalmente basato sulla presenza in aula e attivo in più di 80 paesi nel mondo, Nestlé si è trovata a dover trasferire la formazione online praticamente da un giorno all’altro, in modo da rendere accessibili i contenuti a chiunque lavorasse da casa. In parallelo, si era reso necessario fornire al personale percorsi di apprendimento strutturati e chiari che incontrassero le esigenze di business e degli utenti. Nestlé ha quindi deciso di sfruttare questa opportunità per incoraggiare le persone ad assumere il controllo del proprio sviluppo e del proprio percorso di carriera.

Nestlé è anche responsabile della formazione dei dipendenti dei partner autorizzati alla vendita di marchi popolari di caffè, come i concessionari Starbucks; pertanto, era necessario che questi partner potessero accedere alla formazione con le stesse modalità utilizzate dai dipendenti di Nestlé.

Perché Cornerstone

Nestlé ha utilizzato la sua piattaforma iLearn e si è affidata alla piattaforma di formazione Cornerstone Learning per riorganizzare i contenuti esistenti, introducendo playlist di apprendimento e creando academy per accelerare il processo di formazione digitale e il passaggio all’online.

Con l’aiuto di Cornerstone, l’azienda ha potuto rendere disponibili i servizi relativi ai contenuti formativi su una scala molto più ampia e ha implementato l’applicazione mobile di Cornerstone per garantire a tutti i dipendenti un facile accesso alla formazione. Costrette a destreggiarsi tra cura dei bambini, didattica a distanza e una serie di altri impegni – in particolare durante i primi lockdown -le persone hanno potuto seguire la formazione ovunque e in qualsiasi momento grazie a questa offerta.

Grazie a Cornerstone, non solo siamo riusciti a trasferire online tutte le operazioni in maniera fluida, ma anche a convincere le persone dei vantaggi che essa porta. Siamo certi che la formazione online sia destinata a restare. Far sì che le persone dedicassero più tempo alla formazione è sempre stato difficile, ma ora possono davvero gestire direttamente il proprio sviluppo professionale. Avere tutto su un’unica piattaforma, facile da usare e accessibile in qualsiasi momento, è stato fondamentale: dopo aver attivato l’apprendimento da mobile, abbiamo potuto osservare che l’utilizzo era decuplicato. Il coinvolgimento è ai massimi storici e in continua crescita”, afferma Jo-Anne Rossouw, Global Digital Learning Manager – Corp. Learning & Development di Nestlé.

Anche i partner di Nestlé avevano bisogno di accedere sia all’apprendimento di base sia alla possibilità di sviluppare le soft skill. Nestlé ha saputo sfruttare la forza dell’offerta Cornerstone Extended Enterprise per garantire che l’apprendimento fosse facilmente accessibile anche a loro. Extended Enterprise è la funzionalità di Cornerstone Learning, che può essere configurata e integrata per supportare e formare gli stakeholder esterni, come clienti, partner e rivenditori.

I risultati

  • Formazione centralizzata: con la piattaforma iLearn e la creazione di academy basate su Cornerstone, Nestlé può ora condividere i contenuti in tutto il mondo e garantire che i dipendenti abbiano accesso ai materiali idonei. La creazione di playlist ha inoltre consentito di realizzare percorsi di apprendimento più strutturati e a Nestlé di elaborare percorsi di sviluppo chiari per i propri dipendenti.
  • Miglioramento dell’accesso alla formazione: grazie alla possibilità di formarsi on the go e di seguire la formazione tramite smartphone e tablet, ora gli utenti possono accedere facilmente ai propri corsi formativi, indipendentemente dalla dotazione tecnologica a disposizione. Con la modalità mobile, Nestlé ha visto decuplicare l’utilizzo della piattaforma iLearn, che ha raggiunto il picco di 100.000 visitatori mensili.
  • Maggior coinvolgimento: in media, ogni dipendente Nestlé ha aumentato del 50% il tempo trascorso sulla piattaforma iLearn negli ultimi sei mesi e il tempo medio di utilizzo della piattaforma iLearn è passato da sette a dieci minuti. La possibilità di disporre di insight e analytics permette inoltre di creare nuovi contenuti coinvolgenti in futuro.
  • Promozione dell’apprendimento proattivo: grazie ad academy e playlist, i dipendenti possono scegliere ciò che interessa loro maggiormente, anziché utilizzare iLearn solo per la formazione obbligatoria, passando da un approccio ‘push’ a una cultura di apprendimento ‘pull’. Con Cornerstone, gli utenti possono anche creare le proprie playlist di contenuti per gestire veramente in autonomia il proprio apprendimento personalizzato.
  • Integrazione dei partner con l’impresa estesa: con Extended Enterprise di Cornerstone, Nestlé è riuscita a creare portali di apprendimento personalizzato dedicati alla formazione dei partner in un unico luogo, per offrire un’esperienza fluida di apprendimento. La formazione è inoltre altamente accessibile: i dipendenti dei partner possono completare la formazione da cellulare mentre sono sul luogo di lavoro.
Digiqole ad

Articoli correlati