#nonvedolora: la campagna social di Ottosunove per affrontare il coronavirus

L’agenzia di comunicazione Ottosunove ha deciso di affrontare il dramma del coronavirus da un punto di vista diverso. In questo momento in cui si vive in un continuo stato di emergenza che ha un impatto molto rilevante sulla quotidianità e sullo stato emotivo di ognuno.

In questo contesto, Ottosunove ha deciso di mettere al servizio della collettività la propria esperienza e di realizzare, con un approccio behavioural, la comunicazione social #nonvedolora, spiega la realtà nel comunicato. Lo scopo è fornire alle persone un cambio di prospettiva per cercare di evitare il rischio di cronicizzarsi troppo sulle difficoltà attuali.

Il concept creativo della comunicazione, declinata attraverso differenti visual, utilizza il principio del framing, ovvero quel meccanismo mentale attraverso cui la cornice di riferimento funge da “ancora” influenzando il criterio che guida la percezione degli stimoli e la lettura del contesto: in questo caso, spostando l’attenzione dal qui e ora un domani migliore, in cui potremo e sapremo godere anche di cose fino a ieri scontate.

Inoltre, la scelta di situazioni che rappresentano stereotipi della nostra vita, ma con una connotazione completamente ribaltata rispetto alla normalità, promuove il recupero del valore di alcuni punti saldi che sono stati dati per scontati o sottovalutati.

Digiqole ad

Articoli correlati