Con il lancio della nuova promozione, Open Fiber ha programmato una nuova campagna digitale. Protagonisti cinque soggetti legati ai principali contesti d’uso. Coinvolti i maggiori portali di informazione, motori di ricerca, canali social, piattaforme di e-learning e siti di gaming online.

La creatività, affidata all’agenzia Yes I Am, è firmata da Giulia Maoloni (art) e Daniele Botti (copy) per la direzione creativa di Luca Maoloni e Marco Carnevale. La centrale media di riferimento di Open Fiber è Mindshare.

L’azienda, che opera solamente nel mercato all’ingrosso, fino al 20 di aprile mette infatti a disposizione dei cinquanta provider partner aderenti all’iniziativa 60 euro di sconto, che a loro volta gli operatori applicheranno per tutte le nuove attivazioni con modalità differenziate.

I cittadini che decideranno di accedere alla rete Open Fiber potranno così usufruire di una infrastruttura di ultima generazione capace di assorbire agevolmente i volumi crescenti di traffico senza incorrere negli inevitabili rallentamenti, colli di bottiglia e disservizi cui le reti di vecchia generazione sono soggette.