Riaperta la gara di ACI per media e creatività

Automobile Club d’Italia ha deciso di riaprire la gara per l’ideazione e la realizzazione delle sue campagne di comunicazione. L’iniziativa giunge in seguito alla revoca di un bando analogo per effetto della pandemia determinata dal Covid-19.

ACI Informatica ha pubblicato un nuovo documento di gara che riguarda i servizi di creatività delle campagne pubblicitarie e quelli di pianificazione e acquisto degli spazi.

Cambia l’importo a base di gara, non più 20,4 milioni di euro ma 7,65 milioni, Iva esclusa, per un contratto di durata biennale per il quale non sono previsti opzioni e rinnovi del contratto.

La scadenza per presentare le offerte è fissata per il 16 settembre alle ore 12. Tutti i dettagli sono su http://www.informatica.aci.it/.

Articoli correlati