Save NRG sostiene la IX edizione della Settimana del Pianeta Terra

save NRG, Società Benefit impegnata nel campo dell’efficienza energetica e della sostenibilità, ha deciso di supportare la IX edizione della Settimana del Pianeta Terra che si terrà dal 3 al 10 ottobre 2021, con oltre 80 appuntamenti previsti in tutta Italia.

Dal 2012, anno della sua prima edizione, la Settimana del Pianeta Terra rappresenta uno fra i più importanti e originali eventi di diffusione della cultura scientifica e ambientale in Italia e ha come obiettivo quello di diffondere una maggiore sensibilità sulla salvaguardia del Pianeta. Per farlo, il Festival coinvolge, in un calendario di geo-eventi su scala nazionale, iniziative locali di vario genere, a carattere artistico, storico, archeologico, teatrale, musicale, letterario ed enogastronomico. Comune denominatore: la bellezza e la fragilità del nostro Pianeta!

save NRG che da sempre condivide i valori e gli obiettivi che animano la Manifestazione, coglie l’occasione per lanciare un importante messaggio.

Tutto ciò che facciamo consuma risorse: l’aria che respiriamo, l’acqua che beviamo, il suolo su cui camminiamo e costruiamo il nostro mondo quotidiano. È evidente che, ancora oggi, non siamo in grado di razionalizzare il nostro sviluppo in funzione di un modello sostenibile e circolare. È evidente che dobbiamo ancora capire come fare business utilizzando le risorse in modo sostenibile. Lo ripeterò sempre: la sostenibilità è un driver economico. Questo è l’unico modo di fare business, oggi e domani. Noi, come Società Benefit, abbiamo scelto di formalizzare il nostro impegno, sociale e ambientale, nei confronti della collettività. Molte aziende stanno seguendo questo stesso percorso. Siamo sulla strada giusta” – afferma Marco Merlo Campioni, fondatore e Ceo di save NRG.

La Settimana del Pianeta Terra, i cui responsabili scientifici sono il Prof. Rodolfo Coccioni (Università di Urbino) e il Prof. Silvio Seno (Università degli Studi di Pavia), ha ottenuto il patrocinio del Ministero per la Transizione Ecologica, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ISPRA, del Consiglio Nazionale dei Geologi e dell’Associazione Geologia Medica Italiana.

Coinvolgere un pubblico sempre più ampio e trasversale, sensibilizzarlo attraverso la conoscenza delle geoscienze, aumentando la consapevolezza sul nostro patrimonio geologico e paesaggistico è uno degli obiettivi della Settimana del Pianeta Terra – commenta Rodolfo CoccioniSiamo convinti che in questo processo anche le aziende possano svolgere un ruolo fondamentale, non solo per conciliare business e rispetto dell’ambiente e delle risorse, ma anche per raggiungere il bacino di persone interno ed esterno con cui ogni singola azienda si interfaccia ogni giorno nello svolgimento della propria attività.

Il programma dei geo-eventi della IX edizione della Settimana del Pianeta Terra è consultabile sul sito www.settimanaterra.org, dove si trovano anche informazioni dettagliate e modalità di partecipazione.

Digiqole ad

Articoli correlati