TikTok minaccia azione legale contro iniziativa di Trump

TikTok è protagonista dello scontro tra Stati Uniti e Cina. L’ultimo atto della controversia è la presentazione di un’azione legale, da parte della società di ByteDance, contro l’ordine esecutivo stabilito dal Presidente degli USA, Donald Trump, il 14 agosto.

Questo proibisce qualunque transazione con l’applicazione cinese. L’intento dell’iniziativa di Trump sarebbe tutelare gli utenti statunitensi dallo sfruttamento di dati personali da parte di TikTok.

La società cinese afferma però di essere stata privata di un giusto processo nell’iter della decisione e respinge l’accusa di essere una minaccia alla sicurezza nazionale americana.

Il portavoce di TikTok Josh Gartner ha affermato: “Quello che abbiamo riscontrato invece è stata la mancanza di un giusto processo in quanto l’amministrazione non ha prestato attenzione ai fatti e ha cercato di inserirsi nelle trattative tra imprese private”.

Articoli correlati