Università Campus Bio-Medico di Roma lancia la nuova Campagna Lasciti “Il tuo dono cambia il futuro”

 Università Campus Bio-Medico di Roma lancia la nuova Campagna Lasciti  “Il tuo dono cambia il futuro”

“Dai la possibilità alle nuove generazioni di creare un futuro migliore”: è questo il concept creativo della nuova campagna lasciti di Università Campus Bio-Medico di Roma, ideata da Atlantis Company.

“Il tuo dono cambia il futuro” è una campagna advertising multi soggetto, nata con l’obiettivo di far comprendere a ognuno di noi che il lascito solidale è il modo migliore per essere parte del cambiamento contribuendo a costruire un futuro migliore con un prezioso dono che permette di lasciare un segno concreto oltre la morte.

I bambini con i loro sogni per il futuro sono i protagonisti della campagna multi soggetto: i dottori, ingegneri, infermieri, ricercatori e insegnanti di domani hanno bisogno della fiducia e del sostegno di persone sensibili e generose per creare un futuro migliore.

Persone come la signora Bianca, che ha dato un sostegno concreto agli studenti in difficoltà economica e sociale: grazie alla sua donazione testamentaria, infatti, i più meritevoli hanno ricevuto una borsa di studio per proseguire negli studi universitari.

Da oltre venticinque anni l’Università Campus Bio-Medico di Roma si impegna nella valorizzazione della formazione, della ricerca e della cura: è un ateneo che forma medici, infermieri, ingegneri, manager di filiera alimentare e altri specialisti del futuro, un centro di ricerca innovativo e un policlinico che offre cure in linea con i più alti standard di qualità e sicurezza internazionali.

Gli italiani sono sempre più attenti al tema dei lasciti solidali e la pandemia da Covid-19 ha in qualche modo accentuato questa tendenza. Secondo la ricerca “Gli italiani e la solidarietà dopo il Coronavirus”, condotta nel 2020 da Walden Lab per Comitato Testamento Solidale, tra gli over 50, l’11% dichiara di aver pensato a un lascito solidale in seguito all’emergenza Covid-19. La ricerca rivela inoltre che sono 2 su 10 gli over 50 che hanno fatto o sono propensi a fare un lascito solidale in favore di un’organizzazione non profit: dato salito di 8 punti rispetto al 2018, quando era al 12% la percentuale di chi prendeva in considerazione l’idea di un lascito solidale.

Un altro dato significativo, emerso da un secondo osservatorio sul tema, è che circa la metà dei lasciti è sotto i 20mila euro. Non è, infatti, necessario avere patrimoni di grande portata per poter fare un lascito solidale, anzi sono soprattutto le migliaia di persone “comuni” che, scegliendo di donare la propria eredità o una parte di essa, hanno fatto e continuano a fare la differenza.

Atlantis Company si è occupata della realizzazione del concept creativo della nuova campagna lasciti in particolare dello sviluppo dell’advertising e della brochure informativa.

Digiqole ad

Articoli correlati