WhatsApp si aggiorna per effetto del coronavirus

L’emergenza sanitaria impone nuovi cambiamenti anche a WhatsApp, ormai tra gli strumenti chiave per affrontare le limitazioni imposte dal lockdown. Con l’obiettivo di scongiurare la diffusione di fake news, il software ha limitato l’invio di messaggi a una sola chat per volta.

«Molti utenti – è scritto in una nota ufficiale di WhatsApp – inoltrano informazioni utili, video divertenti, meme o riflessioni che ritengono significative. Di recente, WhatsApp è stata utilizzata anche per organizzare manifestazioni a sostegno degli operatori sanitari impegnati in prima linea. Tuttavia abbiamo riscontrato un notevole incremento della quantità di messaggi inoltrati.

Molti utenti ci hanno riferito di essere infastiditi da questi messaggi e di temere che possano contribuire alla diffusione di notizie false. Riteniamo pertanto che sia importante rallentare la propagazione di questi messaggi per mantenere WhatsApp un luogo dedicato alle conversazioni private».

Questo aggiornamento, insomma, terrà a bada la viralizzazione di un contenuto. Impedirà, quindi, il propagarsi veloce delle classiche catene di Sant’Antonio e delle fake news che viaggiano veloci nelle chat in questi giorni. Come prima, invece, per ogni messaggio re-inviato continuerà a comparire la dicitura “inoltrato”, che è un segno di originalità introdotto già da qualche mese.

Articoli correlati