Zuckerberg ha svelato il nuovo nome di Facebook: è Meta e punta alla realtà virtuale

 Zuckerberg ha svelato il nuovo nome di Facebook: è Meta e punta alla realtà virtuale

Nel corso della Facebook Connect, Mark Zuckerberg, il CEO di Facebook, ha svelato agli sviluppatori in ascolto e al mondo intero il nuovo nome del gruppo Facebook: Meta. Già da giorni era stato annunciato un processo di rebranding. Mentre i social del Gruppo venivano accusati di violazione della privacy, Zuckerberg non si è mai allontanato dal suo obiettivo, quello di trasformare la propria azienda in un’azienda da metaverse.

Spiegando il cambio del nome dell’azienda durante l’evento, il CEO ha dichiarato: “In questo momento, il nostro brand è così strettamente legato a un prodotto che non può assolutamente rappresentare tutto ciò che stiamo facendo oggi, figuriamoci in futuro.

Meta, punta dunque sul trend della realtà virtuale, tecnologia sulla quale Zuckerberg intende investire. La società punta anche ad assumere di 10mila professionisti in Europa entro i prossimi cinque anni. Nuove figure che dovranno aiutare il gigante di Menlo Park a realizzare un insieme di spazi virtuali dove, usando le parole dell’azienda per descrivere il metaverse, “puoi creare ed esplorare con altre persone che non sono nel tuo stesso spazio fisico”. Questa è l’evoluzione dei social sul quale da tempo Zuckerberg sta investendo, a cominciare dall’acquisizione anni fa di Oculus per mettere entrambi i piedi nel settore della VR.

Zuckerberg afferma anche: “Il metaverso sarà il successore di Internet mobile. Saremo in grado di sentirci presenti – come se fossimo proprio lì con le persone, non importa quanto siamo distanti. Saremo in grado di esprimerci in nuovi modi gioiosi e completamente immersivi.”

 

Digiqole ad

Articoli correlati