In un clima d’emergenza fatto di isolamento forzato, c’è bisogno di una comunicazione rassicurante. Per manifestare vicinanza alla sua clientela, Banca Mediolanum ha da poco inaugurato un commercial improntato sull’ottimismo e sull’impegno collettivo verso un obiettivo comune. Lo spot promuove inoltre una raccolta fondi a favore dell’Ospedale Sacco di Milano.

L’iniziativa di raccolta fondi è solo l’ultimo tassello di un programma di donazioni avviato dall’Istituto Bancario già da diverse settimane, grazie al quale si è arrivati a devolvere valori (intesi anche in termini di attrezzature mediche oltre che di soldi) per oltre 1.175.000 euro all’Ospedale Sacco in primis, ma anche al Policlinico di Milano e al Policlinico San Matteo di Pavia.

«Banca Mediolanum non è nuova a questo tipo di iniziative», spiega a Engage, Gianni Rovelli, Direttore Comunicazione e Marketing commerciale dell’istituto bancario. «Oggi, come ieri, intendiamo dire ai nostri clienti che ci siamo, che siamo loro vicini in questo momento di difficoltà, e alla comunità tutta che abbiamo deciso di fare la nostra parte contribuendo ad affrontare l’emergenza sanitaria in modo attivo».

A collaborare alla realizzazione dello spot «rigorosamente da remoto», precisa Rovelli, è stata l’agenzia Armando Testa, già autrice della comunicazione lanciata da Banca Mediolanum a inizio anno.