Barracuda MSP Day 2022 rivela nuove opportunità per gli MSP

 Barracuda MSP Day 2022 rivela nuove opportunità per gli MSP

Barracuda Networks, principale fornitore di soluzioni di sicurezza cloud-first, annuncia i risultati dell’indagine The Evolving Landscape of the MSP Business 2022, lanciata in occasione del MSP Day, il 20 maggio scorso. MSP Day, giunto alla quinta edizione, è stato creato da Barracuda nel 2018 per celebrare l’industria dei servizi gestiti.

Il report di quest’anno dimostra che vi è ancora una forte richiesta di servizi gestiti, tanto che il fatturato MSP generato dai servizi aumenterà nel 2022 di oltre un terzo rispetto all’anno passato. Barracuda ha intervistato 500 decision-maker e lavoratori di organizzazioni MSP in Nord America, EMEA e Oceania con 5-250 dipendenti.

Le risposte rivelano opportunità e sfide simili in tutte le regioni per quanto riguarda la fornitura di servizi e una forte pressione causata dalle aspettative dei clienti.

“I temi evidenziati dal report di quest’anno sono in linea con quanto emerso nel nostro Partner Advisory Council”, afferma Neal Bradbury, SVP di Barracuda MSP. “Sappiamo che gli MSP aspirano a relazioni forti con partner che possono aiutarli a fornire ai propri clienti eccellenti servizi di sicurezza gestita e, allo stesso tempo, permettano loro di focalizzarsi sul benessere dei propri dipendenti”.

Risultati principali:

  • Crescita del fatturato dei servizi gestiti nel 2022. Gli MSP si aspettano una crescita del fatturato di oltre un terzo nel 2022, con una media di 12,12 milioni di dollari rispetto agli 8,93 milioni del 2021. I servizi gestiti non sono la sola fonte di fatturato per molti degli intervistati e anche la fornitura di servizi è in crescita. Nel 2021 il 53% del fatturato degli intervistati veniva dai servizi, cifra che prevedono crescerà al 63% nel 2022. In media, nel 2021 l’offerta è aumentata di 4 servizi, ma nel 2022 il 94% prevede di aumentare il proprio portfolio di sei servizi.
  • Il burnout del personale è una preoccupazione crescente e aumenta il timore di cyber attacchi.  Per continuare ad avere successo, gli MSP dovranno pensare di più al benessere del personale. Quasi un intervistato su 5 (16%) crede che il dipendente medio sia molto stressato, mentre per il 56% i livelli di stress sono ‘moderati’. L’80% degli intervistati crede che i propri clienti siano sempre più preoccupati della possibilità di violazioni da parte dei cybercriminali e, rivolgendosi a loro in cerca d’aiuto, contribuiscono ad aumentare la pressione sugli MSP.
  • Crescono le preoccupazioni relative a normative e compliance. Ulteriore elemento di preoccupazione è l’evoluzione delle normative sulla cybersicurezza. Solo il 36% degli intervistati si dice fiducioso di essere totalmente aggiornato e compliant con queste regole. Un altro 36% ritiene che vi siano troppe regole sulla cybersicurezza a cui conformarsi. Non sorprende che l’89% ritenga che la propria organizzazione necessiti di più supporto e formazione sulle normative. In definitiva, il fatto di non affrontare questi problemi potrebbe nel tempo generare problemi di performance dei lavoratori e di assistenza ai clienti.
  • Quasi il 100% degli intervistati ha bisogno di più supporto da parte dei vendor. Ben il 98% degli intervistati ammette di avere almeno un’area per cui necessita di maggiore supporto da parte dei vendor. Dalla pianificazione della risposta agli incidenti di sicurezza (44%), all’aiuto con buone pratiche sul lavoro ibrido (50%) fino al supporto marketing (44%).

“L’MSP Day e l’indagine sono importanti per comprendere le preoccupazioni e le ambizioni dei nostri partner”, commenta Jason Howells, VP International Sales di Barracuda MSP. “Una delle cose più importanti che possiamo fare per i nostri partner di canale è porre le domande giuste per poter capire dove è richiesto il nostro aiuto. Le interazioni che creiamo nell’MSP Day ci offrono l’opportunità di affrontare i punti emersi nel report e agire come i partner ci chiedono”.

Digiqole ad

Articoli correlati